Salerno, picchia fidanzata minorenne in strada: 35enne ammanettato al semaforo

0
560
Picchia fidanzata minorenne semaforo

Picchia fidanzata minorenne semaforo – Salerno: un uomo di 35 anni ha picchiato la fidanzata minorenne. I Carabinieri lo hanno ammanettato al semaforo. L’episodio si è verificato, nel cuore della città, sotto gli occhi dei passanti. A dare l’allarme è stato l’autista di un autobus cittadino che, subito dopo aver visto la scena, ha allertato le forze dell’ordine.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, massacra a pugni la moglie: volto tumefatto. 59enne finisce in carcere

Picchia fidanzata minorenne semaforo: l’uomo ammanettato al semaforo

Picchia fidanzata minorenne semaforoPicchia fidanzata minorenne semaforo – È successo a Salerno, in pieno giorno, a via Roma. Un uomo di 35 anni e di origine venezuelane, stava discutendo animatamente con la fidanzata minorenne. Poco dopo, sotto gli occhi di tutti i passanti e in preda ad un raptus, ha cominciato a picchiare la ragazza. A lanciare l’allarme è stato l’autista di un autobus cittadino, grazie al quale sono state allertate le forze dell’ordine. Poco dopo, sul posto di sono recati i Carabinieri e la Polizia Municipale. Il 35enne violento è diventato ingestibile, al punto che le forze dell’ordine hanno dovuto ammanettarlo al semaforo. S.G.E., ovvero l’uomo ammanettato, era già noto alle forze dell’ordine per azioni simili a quella consumata nei confronti della fidanzata minorenne.

Ti consigliamo come approfondimento – Vomero, va a fuoco un appartamento: soccorsi trovano corpo carbonizzato

Picchia fidanzata minorenne semaforo: minorenne trasportata al Pronto Soccorso

Picchia fidanzata minorenne semaforoPicchia fidanzata minorenne semaforo – La ragazza minorenne, malmenata dal fidanzato, è stata soccorsa dai sanitari del 118. In seguito, è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, a Salerno. Qui, ha potuto ricevere le cure opportune per le ferite che le sono state inferte durante l’aggressione. È stata allertata anche la sua famiglia, in quanto non ha la maggiore età. Il 35enne, invece, è stato portato via dai militari dell’Arma dopo essersi calmato.

La polizia municipale si è occupata della viabilità, ristabilendo l’ordine in strada. Non a caso molti autisti, attirati dal trambusto, si sono fermati per comprendere cosa stesse accadendo davanti ai loro occhi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 1 =