Napoli, distrugge telefono in faccia alla moglie. Figlia disperata chiama aiuto:” La sta ammazzando di botte”

0
1272
uccide compagna, Roma picchia moglie, lecce bambina molestata, picchia moglie telefono, segregata casa, 19enne violenta vicina, avellino abuso minorenne, napoli violenza moglie, 17enne uccisa fidanzato, mamma picchia insegnante, ragazza violentata treno, segregata casa, uccide moglie suocera, omicidio marzia, napoli donna balcone, Verona figlio guinzaglio, napoli prof pugno, zio stupra nipote, spara madre incinta, figlio la russa stupro, femminicidio ancona, accoltellata como, Torino femminicidio, marito accoltella moglie, marito accoltella moglie

Picchia moglie telefono – succede a Napoli un 40enne è stato arrestato per minacce, maltrattamenti e lesioni personali. A chiamare le Forze dell’Ordine la figlia della coppia che ha dichiarato come il padre stesse ammazzando di botte la madre. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Sposi prenotano al ristorante in incognito per risparmiare, l’ira del titolare dopo la scoperta

Picchia moglie telefono spaccato in faccia durante il litigio 

picchia moglie telefono, milano violenze capodanno, roma pugile balcone,La scena si è verificata in un appartamento di Caivano, nella provincia di Napoli. Il 112 è stato allertato dalla chiamata di una bambina che avrebbe dichiarato “La sta ammazzando di botte”. La piccola sembrerebbe essere la figlia dela coppia che ha assistito alle percosse inflitte alla madre. I Carabinieri giunti sul posto hanno trovato la donna a terra ferita e spaventata. L’uomo di 40 anni si sarebbe scagliato contro di lei durante l’ennesimo litigio. La donna sarebbe stata colpita alla testa ripetutamente con uno smartphone che alla fine si è distrutto. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Padova, tablet esplode: era tra le mani di un bambino di 5 anni

Picchia moglie telefono: arrestato il 40enne 

picchia moglie telefono, bari schiave romene Napoli tentativo violenza fuori scuolaDopo aver constatato la gravità della situazione la Forze dell’Ordine hanno proceduto all’arresto del 40enne. Le accuse sono di minacce, lesione personale e maltrattamenti. La donna intanto è stata soccorso dagli operatori del 118. Nonostante lo spavento la donna non ha riportato ferite gravi. Accompagnata al commissariato con la figlia, la donna ha denunciato anni di vessazioni e maltrattamento. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Elezioni politiche 2022, Giorgia Meloni premier? Ecco chi guiderà il nuovo Governo e quando si insedierà

Picchia moglie telefono: i commenti sul web 

google down, picchia moglie telefono La notizia è stata riportata dai media nazionali. Sul web la notizia è già stata ampiamente commentata da diversi utenti. In molti gioiscono per l’arresto dell’uomo, altri invece commentano come certe situazioni debbano essere fermate dal principio. In molti si preoccupano della figlia della coppia che ha dovuto assistere agli innumerevoli litigi. È infatti solo grazie a lei se la mamma è riuscita a denunciare e se le Forze dell’Ordine sono arrivate in tempo prima che la situazione divenisse irreparabile.