Pirlo beffato da un russo a Forte dei Marmi: spende 500.000 euro di caparra per una villa sotto sequestro

0
271
pirlo villa russo,
Fonte: Wikipedia

Pirlo villa russo, tre parole che si combinano in un mezzo milione di euro perso dal calciatore. Come mai? Il motivo è tanto semplice quanto assurdo ma ci arriviamo con calma. Siamo a Forte dei Marmi, meta di villeggiatura turistica ambita da tantissimi vip. Qui, il calciatore Andrea Pirlo, ha messo gli occhi su una villa dal valore di 3 milioni di euro. Per acquistarla quindi sborsa 500.000 euro di caparra. Tuttavia, da quell’esborso ad oggi, con la guerra tra Ucraina e Russia, la villa è finita sotto sequestro. E la caparra di Pirlo? Persa… o meglio, congelata!

Ti consigliamo come approfondimento – Cristiano Ronaldo alla Roma, per Rai Due è una certezza:

Pirlo villa russo: tutti a Forte dei Marmi… o no?

pirlo villa russo,
fonte: wikipedia

Andrea Pirlo, noto calciatore, vincitore del mondiale con la nazionale italiana nel 2006, plurititolato con Juventus e Milan e con un passato nell’Inter, aveva puntato una villa a Forte dei Marmi. Il prezzo di quest’ultima? Circa 3 milioni di euro. Una cifra da capogiro, che tuttavia non spaventa di certo “il maestro”. Anche considerando la struttura che si presenta come una mega villa in una località turistica decisamente ambita, soprattutto dai vip. Mica male come meta dove passare un po’ di tempo in vacanza. Eppure, qualcosa, nel piano d’acquisto del calciatore, è andato storto…

Ti consigliamo come approfondimento –  Guardiola alla Juventus? Inizia il valzer delle panchine in serie A

Pirlo villa russo: mezzo milione di euro perso

casaCos’è successo che ha dunque destato così tanto rumore per queste ville a Forte dei Marmi? Di certo non il prezzo, visto che per un calciatore di quel calibro non dovrebbe trattarsi di una spesa insostenibile. Tuttavia, Pirlo, è vittima della guerra tra Ucraina e Russia. Non perché si sia recato al fronte, bensì delle conseguenze legali che ha subito la mega villa. Di fatto, quest’ultima, nel 2020 era stata acquistata da un miliardario russo. Pirlo, per acquistarla, avrebbe sborsato la bellezza di 500.000 euro di caparra e circa 250.000 euro di consulenza all’agenzia immobiliare. Il tutto però per poi ritrovarsi con un pugno di mosche in mano. Perché la villa, due giorni fa, è finita sotto sequestro a causa della guerra in corso.

Ti consigliamo come approfondimento – FIGC respinge il ricorso di De Laurentis: nel 2024 venderà Napoli o Bari?

Pirlo villa russo: la storia del miliardario russo

pirlo villa russo,
fonte: wikipedia

Come già detto, Pirlo, ha sborsato, tra caparra e agenzia immobiliare, una somma pari a 750.000 mila euro, per accaparrarsi la villa. Pochi giorni fa però finita sotto sequestro, che quindi ha visto congelare i soldi del calciatore, oltre all’abitazione stessa. Ma a chi apparteneva quest’ultima? La proprietà è attribuita ad un miliardario russo che aveva fatto compere a Forte dei Marmi nel 2020. Il miliardario russo inoltre non si era fermato ad una singola villa ma ne aveva comprate due. Il valore totale di quest’ultime superava i 7 milioni di euro. Visto il conflitto in essere aveva ben pensato di venderle prima di vedersele sequestrate. Tuttavia, non ha fatto in tempo. A discapito sia suo che, purtroppo, di Andrea Pirlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − 16 =