Polvere di stelle con l’Accademia Vesuviana del Teatro e del Cinema

0
144
Polvere teatro augusteo

Dal 12 al 21 luglio andrà in scena “Polvere di stelle“, la XII edizione della rassegna teatrale curata dall’Accademia Vesuviana del Teatro e del Cinema di Gianni Sallustro (attore, regista, nonché direttore artistico dell’Accademia).

La rassegna è realizzata in collaborazione con la Talentum Production di Marcello Radano. Gli spettacoli avranno luogo al Teatro Di Costanzo – Mattiello di Pompei e al Teatro Instabile Napoli “Michele Del Grosso”. I media partner della rassegna sono: Mydreams-il portale dello spettacolo; Radio Musica tutta un’altra musica; Radio Musica Television, Radio Stereo 5 Plus.

Ti consigliamo questo approfondimento – Ex Base Nato: teatro, cinema e musica per l’Estate a Bagnoli!

Polvere di stelle a Pompei

Polvere

Di seguito, gli spettacoli in scena al Teatro Di Costanzo – Mattiello di Pompei.

  • Venerdì 12 luglio: “O Scarfalietto” di Eduardo Scarpetta, diretto da Gianni Sallustro. Lo spettacolo, riscritto nella sua interezza, tocca tematiche profonde come l’amore e il tradimento.
  • Sabato 13 luglio: “Le belle idee”, scritto e diretto da Gianni Sallustro. Si tratta di una riscrittura – vincitrice di numerosi premi – di personaggi fantastici creati da autori come Andersen, i fratelli Grimm, Collodi, Basile, Rodari e Calvino.
  • Domenica 14 luglio: “Due mariti imbroglioni” di G. Feydeau, regia di Gianni Sallustro. Il protagonista è Pasquale Corella, attore in crisi nella Napoli del 1920. Lo spettacolo, riscritto interamente, affronta tematiche importanti come la lealtà, l’ipocrisia, il tradimento e il bullismo.
  • Martedì 16 luglio: “Polvere di stelle”, scritto e diretto da Gianni Sallustro. La rappresentazione ripropone le atmosfere della commedia dell’arte italiana. Il giovane regista francese Moliére, trasferitosi a Napoli, litiga con gli attori che si rifiutano di interpretare un suo testo teatrale. Essi ritengono che il vero teatro sia solo quello dei classici greci come Eschilo, Sofocle e Euripide.
  • Mercoledì 17 luglio: “Taxi a due piazze” di R. Cooney. Si tratta di un concentrato di equivoci, paradossi e scambi di persona, con protagonista un tassista bigamo: due ore di divertimento assicurato e un finale inaspettato.
Ti consigliamo questo approfondimento – Quartieri Jazz Orkestrine: Pietrarsa tra storia, mare e musica

Polvere di stelle a Napoli

aperitivo Polvere

Venerdì 19 e domenica 21, al Teatro Instabile Napoli, si terrà “Mater Camorra e i suoi figli”, adattamento da Brecht di Nicla Tirozzi e Gianni Sallustro, che ne cura anche la regia. Lo spettacolo è dedicato a Gaetano Montanino, vittima innocente di camorra. Ha il patrocinio morale di: Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura, Libera Campania, Articolo 21, Radio Siani e A.R.Ca – Agende Rosse Campania.

Ti consigliamo questo approfondimento – San Giorgio a Cremano: “Parliamo di Cinema” ospita Andrea Renzi

Polvere di stelle – dice Gianni Sallustro – è la polvere del palcoscenico, la polvere del set che magicamente si respira a teatro e al cinema”. L’ingresso agli spettacoli è libero fino ad esaurimento posti. Per ulteriori informazioni telefonare al 081 528 94 61 o al  331 35 32 137.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here