Pomigliano d’Arco: grande successo per “Aspettando il Natale”

0
295
Pomigliano d'Arco

Giovedì 19 dicembre 2019, nella stazione di Pratola Ponte a Pomigliano d’Arco, i pomiglianesi si sono incontrati per “aspettare il Natale”. Raffaele De Mauro, coordinatore generale della gestione della stazione, prende le redini di Pratola Ponte quasi un anno fa, precisamente il 19 marzo 2019. In occasione delle festività natalizie, grazie anche all’impegno di ottimi collaboratori del territorio – come l’Avv. Mauro Panico, Rino Talente e Nando Toscano – è stata organizzata una serata per brindare all’arrivo del Natale. Persone di tutte le età si sono divertite e hanno gustato buonissimi calici di vini e un apericena.

Ti consigliamo come approfondimento – Eccellenze Pomiglianesi

Pomigliano d’Arco: come nasce l’evento

Pomigliano d'Arco Di recente, la stazione di Pratola Ponte di Pomigliano d’Arco ha cambiato volto completamente. L’Avv. Mauro Panico afferma che questo evento è stato solo il primo di una lunga serie. Infatti, nel corso dell’anno a seguire sono in programma tanti altri eventi, volti all’associazionismo comunitario.

Raffaele De Mauro, gestore della stazione, insieme a Rino Talente, Nando Panico e l’Avv. Mauro Panico, ha dato vita a questa interessante iniziativa. La serata si è svolta nella totale armonia. A movimentarla ci sono stati i The Dik’s Brothers con la loro musica dal vivo. Canzoni squisitamente incentrate sul tema natalizio riecheggiavano all’interno della stazione durante il buffet. Anche molte attività commerciali del territorio, in qualità di sponsor, hanno avallato questo progetto. Tra questi: Pizzeria italia, Krono, Sfizi Divini, Canyon Bistrot, Siciliano e tanti altri che, con la propria famiglia, hanno partecipato all’evento in prima persona.

Ti consigliamo come approfondimento – Natale da sogno

Pomigliano d’Arco: la stazione di Pratola prima e dopo

Pomigliano d'Arco Fino a un anno e mezzo fa circa, la stazione di Pratola, una delle tante stazioni dei territori limitrofi non presenziate, ovvero senza biglietteria, si presentava come un luogo “abbandonato” al proprio destino.

Così, grazie alla spinta dell’ Avv. Mauro Panico, l’ing. Sposito (dirigente dell’EAV) e tante altre persone che fanno parte di un comitato del territorio, EAV (l’Ente che gestisce la linea circumvesuviana) tramite un bando ha affidato la gestione della stazione a un privato. Quest’ultimo è proprio Raffaele De Mauro, denominato “comunitario” per la sua apertura a tutti.

Questa iniziativa si sta estendendo anche ad altre stazioni dei territori limitrofi. Infatti, sono in corso bandi per la stazione di Talona e La Pigna.

Ti consigliamo come approfondimento – IllumiNatale

The Dik’s Brothers saluta i pomiglianesi prima del Natale

Pomigliano d'Arco L’evento “Aspettando il Natale” ha riscosso grande successo. In particolare, magica è stata l’armonia creata dalla band di Carmen Giordano, The Dik’s Brothers.

Carmen Giordano è una musicista – precisamente una pianista-tastierista – che ha fatto della musica la sua ragione di vita. Oltre al lavoro di squadra con la sua band, Carmen si esibisce anche da solista, con la sua tastiera.

La band è nata 8 anni fa e si occupa esclusivamente del genere rock, in polifonia. Secondo quanto afferma l’artista, l’idea è nata dal fatto che nel rock debba esserci un frontman, ovvero un leader che gestisce l’intero gruppo musicale. Attraverso questo genere, Carmen riesce a dar maggior risalto alle sue doti da pianista-tasterista. Grazie alla grandissima performance della professoressa Giordano e la voce stupenda del coro, la serata è andata a gonfie vele, creando un clima di totale armonia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here