Nobel per la pace 2021: candidatura ufficiale al nostro personale sanitario

0
218
premio nobel per la pace

Premio Nobel per la pace, arriva la candidatura per tutto il corpo sanitario italiano. Una proposta avanzata a gran voce già da diversi mesi. Oslo ha ufficializzato la proposta alcuni giorni fa; il vincitore verrà annunciato solo ad ottobre. Anche la sola candidatura del personale sanitario ha però generato già gioia e orgoglio tra gli italiani. 

Ti consigliamo come approfondimento – Draghi oggi sul Decreto Sostegni: “Più soldi possibili in breve tempo”

Premio Nobel per la pace: da chi nasce la candidatura italiana 

premio nobel per la pace
Lisa Clark
Fonte: YouTube

La proposta della candidatura italiana è stata lanciata dalla Fondazione Gorbachev. Nata nel 1998 e con sede a Piacenza, la Fondazione si occupa dell’organizzazione dei summit mondiali dei premi Nobel per la Pace. La candidatura ufficiale è stata preceduta da una raccolta firme tra le maggiori istituzioni italiane. Le adesioni sono state circa 350.000. Come da protocollo la proposta è stata poi sottoscritta da un già premio Nobel per la Pace. Per l’Italia si è trattato di Lisa Clark, statunitense che vive in Toscana e che ha lavorato da volontaria al fianco del personale medico durante la pandemia. “Ho candidato il corpo sanitario italiano al premio Nobel per la Pace poiché la sua abnegazione è stata commovente. Qualcosa di simile a un libro delle favole. Da decenni non si vedeva niente del genere.”

Ti consigliamo come approfondimento – Premio Nobel per la Pace: il Covid-19 cambia tutto

Premio Nobel per la pace: l’orgoglio italiano 

Covid, premio nobel per la pace Dopo la conferma ufficiale dal Comitato di Oslo la gioia è stata tanta. Tra i primi a celebrare la notizia, Marzio Dallagiovanna, presidente della Fondazione Gorbachev. Nella sua prima dichiarazione ha voluto spiegare i motivi legati a questa candidatura. “Alla base della richiesta di candidatura c’è il fatto che il personale sanitario italiano è stato il primo, nel mondo occidentale, a dover affrontare una gravissima emergenza sanitaria.” Commozione anche dal sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri che non nasconde l’emozione. “È motivo di grande orgoglio e soddisfazione, che oggi la comunità piacentina condivide con tutti i protagonisti di questo percorso, partito proprio dalla nostra città.”

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli da Nobel, è l’unica città a “ospitare” Louise Glück

Premio Nobel per la pace: quando sarà annunciato il vincitore

amadeus lascia sanremo, premio nobel per la pace
Giovanni Toti, dal suo profilo Facebook

Il vincitore verrà annunciato ufficialmente il prossimo ottobre. A decidere un comitato composto da 5 membri nominati dal parlamento norvegese. Tra gli altri candidati, quelli considerati papabili vincitori sono: 

  • Greta Thunberg per l’attivismo ambientale; 
  • Alexei Navalny, il blogger anti-corruzione e principale oppositore di Putin;
  • OMS per il programma di distribuzione equa dei vaccini Covid.

Al di là del risultato, la candidatura del personale sanitario è già stata considerata una vittoria per l’Italia. Come ha voluto sottolineare anche il presidente della Liguria Giovanni Toti. “Tutta Italia non vi ringrazierà mai abbastanza ed è pronta a fare il tifo. Comunque vada, per noi avete già vinto!”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

14 − 3 =