Principe George minaccia i bulli: “Un giorno sarò Re. State attenti!”

0
77
Principe George minaccia bulli
Dalla pagina Facebook ufficiale della Royal Family

Principe George minaccia bulli che lo perseguitano. Il figlio dell’erede al trono inglese William, George, pare abbia minacciato un bullo. Il bambino di 9 anni vittima di bullismo avrebbe detto: “Mio padre sarà Re, quindi faresti meglio a stare attento”.

Ti consigliamo come approfondimento-Sua Maestà la Regina Elisabetta II è morta, domani Carlo diventerà il Re

Principe George minaccia bulli che lo perseguitano

Dalla pagina Facebook ufficiale della Royal Family

Il principe George figlio dell’erede al trono d’Inghilterra William, avrebbe imparato a difendersi dai bulli. Il suo atteggiamento non è sfuggito ai media e sarebbe stato etichettato come particolarmente arrogante. Sembra che abbia dichiarato: “Mio padre sarà Re, quindi faresti meglio a stare attento”. La frase sarebbe stata pronunciata ad un suo coetaneo, che, come trapela da media locali, è un bullo che lo perseguita. Le parole sembrerebbero intrinseche di presunzione ma anche di una consapevolezza di essere il futuro erede al trono. Da queste dichiarazioni pare che i suoi genitori lo abbiano già responsabilizzato sul suo futuro. Da settembre il principino e la sorella Charlotte hanno iniziato a frequentare l’istituto della Lambrook School, nel Berkshire. SI tratta di uno degli istituti più prestigiosi e facoltosi dell’intero Regno Unito.

Ti consigliamo come approfondimento-Il lato oscuro della Regina Elisabetta: alcuni popoli non celebrano il lutto e altri non sono invitati al funerale

Principe George minaccia bulli consapevole del suo futuro

PastieraCome si legge su diversi media locali inglesi, il giovanissimo principe George è già a conoscenza del futuro da Re che lo aspetta. Secondo un’autrice esperta dei reali britannici, William e Kate avrebbero già istruito il piccolo George sul suo possibile futuro. George, a soli 9 anni, già sa che un giorno potrebbe diventare re. L’autrice avrebbe dichiarato: “Stanno crescendo i loro figli con la consapevolezza di chi sono e del ruolo che erediteranno. Ma al tempo stesso non vogliono appesantirli con il senso del dovere”. Secondo lo storico britannico Robert Lacey, la Royal family avrebbe iniziato a discuterne con il principino a partire dal suo settimo compleanno. A quanto sembra, George avrebbe già assorbito in molto bene di responsabilità e potere che lo aspetta. A molti, però, queste modalità di rivolgersi ai suoi futuri sudditi non è piaciuto. Ci sono stati, infatti, diversi commenti duri e aggressivi.

Ti consigliamo come approfondimento-Funerali della Regina: un ragno spunta dai fiori e cammina sulla lettera di Re Carlo

Principe George minaccia bulli dopo diversi attacchi

Bullo bambino autistico spazzatura, bimbo autistico deriso roma disabile picchiata, bullo denunciato tema, il bullo non mi fa pauraGià in precedenza, per essere precisi quest’estate alcuni tabloid parlavano del fatto che il principe George veniva escluso dai suoi compagni di scuola. Il piccolo George veniva accusato di ricevere un trattamento speciale da parte degli insegnanti. Inoltre, bisogna anche sottolineare che coinvolgerlo nelle attività extra scolastiche non deve essere semplice. Basti pensare al contesto che il piccolo George ha intorno a sé. Secondo i media inglesi alcuni bambini hanno persino organizzato feste di compleanno e si sono impegnati a non invitarlo”. Altri invece lo provocano dicendogli quanto sia stata fantastica la giornata all’escape room, o al parco a tema. Eventi al quale non può partecipare per ovvi motivi. La situazione è davvero assurda, ma tutto ciò non dovrebbe permettergli di minacciare altri bambini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × uno =