Fonti russe: “Putin ha un tumore alla tiroide”. Ma sarà vero?

0
828
Russia Putin Guerra Ucraina

Putin tumore – Russia, nelle ultime ore è “giallo” sulle condizioni di salute del numero uno di Mosca. Alcuni reportage del paese eurasiatico hanno messo dubbi sulla salute di Putin, altri sono stati estremamente lapidari. In un contesto internazionale in cui tutti cercano di screditare tutti, c’è ancora poco di chiaro. Analizziamo insieme la situazione.

Ti consigliamo come approfondimento –  Draghi “L’Italia è richiesta come garante della pace tra Russia e Ucraina”

Russia, Putin tumore: le ricostruzioni della stampa russa

Russia putin tumoreUn media russo indipendente, la testata Proekt, ha riportato gli esiti di una lunga indagine. L’inchiesta giornalistica, che ha richiesto molte settimane, avrebbe rivelato lo stato di salute precario del presidente della federazione. Condizione che risulta poco trasparente già nel lontanissimo 1999. Stante infatti la ricostruzione della testata, ci sarebbe un fermo occultamento di Mosca sulle condizioni del leader russo.  “Dall’inizio del primo mandato di Putin, il Cremlino iniziò a nascondere informazioni sulla salute dell’allora giovane presidente, anche quando cadde da cavallo, ferendosi alla schiena”. Questo è uno stralcio del reportage, molto ampio.

La ricostruzione degli indipendenti porta addirittura alla determinazione della patologia: tumore alla tiroide. “Ora Putin è accompagnato ovunque vada da una numerosa equipe di medici, tra cui un chirurgo specializzato in oncologia tiroidea”. Questo si legge sulla testata. Aggiunge il giornale che a causa del suo stato di salute che Putin, durante la pandemia di coronavirus, è stato ossessivo nel mantenere le distanze, anche durante incontri ufficiali, per non rischiare di essere contagiato.

Ti consigliamo come approfondimento –  Maltempo, la pioggia devasta il Sud: a Palermo danneggiati palazzi e aeroporto

Putin tumore: le rivelazioni del Cremlino

La notizia ha fatto, com’è evidente, il giro del mondo. Tutte le testate hanno, nelle ultime ore, commentato il fatto. C’è chi parla delle visite oncologiche ed endocrinologiche (35) del novello zar. C’è sui social chi dà pareri disparati, e chi addirittura parlerebbe di un pesce d’aprile internazionale.

A smorzare i toni, ma non a sopire i roumors, è stato il Cremlino. “Putin non è malato, il fatto non è vero”. Queste le parole del portavoce del Cremlino Dimytry Peskov. La testata Prdavda Russa raccoglie le dichiarazioni di Mosca che smentiscono categoricamente le ricostruzioni sul capo di Stato. Anche il ministro degli esteri russo Sergej Lavrov ha bollato ripetutamente come sciocchezze le ricostruzioni sul leader di Russia Unita. Ricostruzioni che, secondo il governo russo, sarebbero dovute a un tentativo di propaganda ucraina in chiave antiputiniana. Ma sarà vero? Alla fine solo Putin (coi suoi medici) conosce la sua cartella clinica.