Anziano scomparso trovato morto in casa sotto una montagna di rifiuti

0
544
Raffaele Lioce anziano scomparso morto
Fonte: Chi l'ha Visto?

Raffaele Lioce anziano scomparso morto: trovato il cadavere dell’anziano ottantenne accumulatore seriale scomparso da novembre. Il cadavere dell’uomo è stato trovato nella sua camera da letto tra indumenti e cianfrusaglie che l’uomo accumulava. La scoperta è avvenuta durante lo sgombero del suo appartamento.

Ti consigliamo come approfondimento-Musica Instagram, spariscono le tracce audio: chi sono i cantanti italiani da poter ancora utilizzare

Raffaele Lioce anziano scomparso morto: trovato cadavere

Fonte Fanpage.it

Raffaele Lioce, l’80enne con sindrome da accumulatore seriale di Foggia, di cui si erano perse le tracce dallo scorso novembre è morto. Il suo caso era stato seguito anche dalla trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?” a cui si erano rivolti i vicini. Dalle prime informazioni raccolte, il cadavere dell’anziano è stato trovato nella camera da letto del suo appartamento. L’uomo abitava da solo al terzo piano della palazzina di via Mazzini 42. La scoperta è stata fatta oggi dagli operatori incaricati di sgomberare l’appartamento dell’uomo, a seguito di una specifica ordinanza comunale. L’ottantenne era sotto una coltre di indumenti e cianfrusaglie varie che accumulava nel tempo libero. Il suo appartamento era una vera e propria discarica. L’appartamento è stato posto sotto sequestro. Sul posto, sono intervenuti i Carabinieri e la Polizia locale. Si attende l’arrivo del Pm di turno e del medico legale.

Ti consigliamo come approfondimento-Napoli, sindaci del Sud vs autonomia differenziata: “Il ddL spacca in due il Paese!”

Raffaele Lioce anziano scomparso morto: appello a “Chi l’ha visto?”

Viareggio donna trovata morta
Ph presa dalla pagina Facebook di ‘Chi l’ha visto?’

Nelle scorse settimane erano stati effettuati diversi accessi, da parte delle Forze dell’Ordine. Gli agenti avevano escluso la possibilità che l’anziano fosse sepolto in casa. La vicenda era stata raccontata da “Chi l’ha visto?”. Da tre settimane era iniziata la ricerca dell’uomo, dopo la segnalazione dei vicini, invasi da rifiuti, topi e soprattutto da cattivi odori. Alcuni residenti avevano dichiarato: “Speriamo che qualcuno intervenga al più presto. Questa situazione va avanti da troppo tempo. Il nostro vicino non c’è più, la porta di casa è aperta, situazione igienico sanitaria pericolosa. Vorremmo sapere dov’è, se sta bene e bonificare l’appartamento”. Durante il servizio, sono state mostrate le immagini riprese all’interno dell’appartamento, in cui si vede una montagna di buste di immondizia e di materiale vario. Ma anche da un terrazzo in cui si vedono topi scorrazzare sul balcone.

Ti consigliamo come approfondimento-Le gite scolastiche sono troppo care: gli studenti costretti a rinunciarci

Raffaele Lioce anziano scomparso morto: la triste scoperta

Fonte: Chi l’ha Visto?

L’anziano, come evidenziato dall’inviato di ‘Chi L’ha visto?’, era seguito da un amministratore di sostegno. Un vicino alle telecamere dichiarò: “Lo abbiamo avvisato tramite l’amministratore di condominio, chiedendogli di fare una denuncia di scomparsa. Subito dopo sono venuti di nuovo Polizia e Vigili del fuoco. Di lui non c’era traccia. Non possiamo vivere qui, la puzza è insopportabile”. Un altro condomino sostiene che l’uomo buttava giù dal balcone topolini morti a anche delle buste di immondizia. Solo dopo l’intervento della trasmissione condotta da Federica Sciarelli, il Comune aveva avviato le operazioni di sgombero. Poi, il tragico epilogo di oggi. Il pensionato, Raffaele Lioce, ottantenne ex dipendente di Poste italiane, era scomparso da fine novembre a Foggia. Da allora i suoi vicini di casa erano invasi da rifiuti, topi e cattivi odori. Oggi quel signore è stato trovato morto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre + diciannove =