Napoli, abbandonata sul ciglio della strada e ignorata dai passanti: la denuncia arriva dai social

0
228
ragazza abbandonata strada napoli
Fonte: pagina Facebook di Pino De Stasio

Ragazza abbandonata strada Napoli: la fotografia sta facendo il giro dei social e sta facendo discutere molto la gente. L’unità di strada si è già mobilitata per risolvere la questione, anche se esistono tantissime altre persone che versano nelle stesse condizioni della protagonista di questa storia.

Ti consigliamo come approfondimento – Bill Gates svela i trucchi per essere assunti: ecco come rispondere a un colloquio di lavoro

Ragazza abbandonata strada Napoli: le condizioni della giovane

madre e figlia trovate morte, donna violentata ascensore, Donna violentata aereoÈ sdraiata sulle sporche mattonelle di un marciapiede grigio. Il suo volto è in parte coperto, non sappiamo chi sia. Però sappiamo che quella coperta rosa che stringe al petto è tutto ciò che possiede. Non ha vestiti puliti, non ha neanche le scarpe ai piedi. È supina sul pavimento, sta dormendo in pieno giorno, mentre attorno a lei passeggiano centinaia di persone. Nessuno si ferma in parte a lei, nessuno si domanda in che modo potrebbe aiutarla. Tranne l’uomo che si ferma a scattarle una fotografia, Gennaro Esposito. Scrive così su Facebook: Corso Novara. Ore 9,58. La ragazza dorme. Avrà sì e no vent’anni. Non mi sono avvicinato per non disturbarla. Ho scattato la foto tra l’indifferenza e il disappunto dei passanti. Questa è la Napoli dell’amministrazione Manfredi, del Presidente De Luca, di Mario Draghi. Il vittimismo borghese si lamenta da sempre, i comunisti e gli anarchici sono contro i ricchi. Sciocchezza meschina. In realtà, noi siamo contro la povertà. E per abolire la povertà, bisogna per forza togliere la ricchezza ai ricchi. È matematica.”

Ti consigliamo come approfondimento – Ucraina, selfie con i carri armati russi abbandonati: è la nuova tendenza social

Ragazza abbandonata strada Napoli: il commento del Consigliere municipale

panaro solidaleLa fotografia finisce poi tra le mani di Pino De Stasio, Consigliere municipale e cittadino attivista. La reposta sul proprio profilo, in modo tale che circoli di più. Scrive: “Purtroppo il disagio e l’abbandono è oramai parte di una società malata e diseguale. Il mio amico Gennaro Esposito, stamane, ha postato questa tristissima immagine. Ho immediatamente interessato della vicenda la Presidente Angela Parlato e l’Assessore alle Politiche Sociali Luca Trapanese. Sembra che tutti vogliano mobilitarsi al più presto per risollevare questa giovane ragazza, per farle avere un presente solido e di cui non debba aver timore. Per farla vivere come una Persona con la P maiuscola. Eppure, lei è solo una delle tante definizioni di povertà e disagio sparse nelle nostre terre. Riusciremo mai a estinguere questa grossa problematica sociale?

Ti consigliamo come approfondimento – La mamma di Denis Dosio sui suoi video: “Per lui spogliarsi è la normalità”

Ragazza abbandonata strada Napoli: l’indignazione della gente

In molti hanno potuto constatare le condizioni in cui versa la quotidianità di questa ragazza. E tutti hanno un unico pensiero per la testa: “Che fallimento dell’umanità”, scrivono. E non solo; raccontano di conoscere tante persone nelle stesse condizioni. C’è però una piccola luce in fondo al tunnel. Angela Parlato (che abbiamo nominato nel paragrafo precedente) ha comunicato di essersi mobilitata per risolvere la situazione di questa ragazza. Con lei, l’unità di strada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici − 11 =