Giovane 22enne disperata scrive una lettera: “Trovare lavoro è impossibile”

0
107
Ragazza disperata cerca lavoro

Ragazza disperata cerca lavoro e invia una lettera a FanPage. La ragazza di Palermo, di nome Angela, racconta le difficoltà nel trovare lavoro nella società odierna. Lei sottolinea, inoltre, come oggi non si possa vivere senza lavoro, un lavoro che però è davvero difficile da trovare.

Ti consigliamo come approfondimento-Reskilling e upskilling, la nuova frontiera della formazione al lavoro: significato, differenze ed esempi pratici

Ragazza disperata cerca lavoro e scrive una lettera

Dalla pagina Facebook di Fanpage.it

Una ragazza ha inviato una lettera a FanPage in cui racconta le difficoltà nella società attuale di trovare un lavoro. Nella lettera in questione la giovane ventiduenne scrive: “Ciao Fanpage, sono Angela, ho 22 anni e vivo a Palermo. Sono nata e cresciuta in questa città dannata. La chiamo così, perché non c’è mai stato un singolo momento in questi vent’anni in cui io mi sia mai sentita realmente bene. La mia vita è sempre stata un continuo scendere. Giù, in fondo ad una palude melmosa di problemi in cui sono finita a causa dei miei genitori irresponsabili. Ho una sorella di 28 anni con cui, oltre che le disgrazie e le sfortune, condivido anche i sogni e le speranze. È logorante vivere qui in Sicilia. Trovare lavoro è impossibile, eppure in questa società odierna è obbligatorio vivere per lavorare.”

Ti consigliamo come approfondimento-Elisabetta Franchi nuova polemica. Parlano i dipendenti: “Ci fece tornare dalle vacanze per un meeting”

Ragazza disperata cerca lavoro: “Ho scritto perché sono disperata”

aifos, concorso inpsLa lettera della ragazza continua: “. Perché non puoi vivere senza lavoro, me lo ricorda spesso mio padre con le sue battute. Abbiamo provato più e più volte a cercarlo, ma tutto quello che troviamo è solo un mare pieno di pesci già morti. Se non hai quegli anni di esperienza richiesti, rimani qui in casa a fare la muffa con dei genitori a cui fai già puzza e che ti guardano con costante disapprovazione, come se avessi scelto volontariamente di fallire. Amo scrivere e vorrei diventasse un lavoro, ma è troppo da chiedere ad un mondo che non vuole ascoltarti. Ho scritto perché sono disperata. Sono come una condannata a morte. Esiste un modo per vivere una vita normale? Esiste per me un modo per sbloccarmi? Esiste per me un modo per uscirne? Grazie per aver ascoltato questo mio sfogo”.

Ti consigliamo come approfondimento-Campania, cercasi annusatori di puzze: lavoro part-time retribuito

Ragazza disperata cerca lavoro: le difficoltà nel trovare lavoro

lavoro 2022La lettera della giovane siciliana fa ragionare moltissimo sulla società. Infatti, oggigiorno trovare lavoro è davvero difficile, in alcuni casi quasi impossibile. Capita spesso di imbattersi in datori di lavoro che offrono contratti a tempo determinato a condizioni economiche davvero allucinanti. La colpa poi, come spesso accade, viene data a noi giovani che non vogliamo lavorare. Ma se si deve guadagnare 100 euro a settimana per lavorare 8 ore al giorno, non parliamo di lavoro ma di sfruttamento. Inoltre, un altro punto su cui focalizzarsi è la ricerca da parte di diversi datori di lavoro di personale qualificato e con esperienza. In questo caso ci si dovrebbe chiedere: “Se non inizio a lavorare come faccio esperienza?” Infatti, spesso le aziende richiedono persone giovani ma con esperienza, che risulta impossibile da fare in precedenza. I paradossi del mondo del lavoro sono molteplici. Ricordiamoci, però, che la colpa è di tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque + 9 =