Ragazza investita da ubriaco in auto precipita dal cavalcavia e muore

0
456
ragazza precipita cavalcavia,

Ragazza precipita cavalcavia, non però per sue colpe ma a causa di un ubriaco. Questa la tragica vicenda che si consuma a San Vendemiano. Si chiamava Margherita Lotti e aveva appena 30 anni. La sua auto era ferma avendo finito la benzina, scende così dall’auto. Si trovava in piedi fuori dal veicolo quando un automobilista ubriaco l’ha centrata in pieno. L’impatto è stato così forte da scaraventarla oltre il cavalcavia. A nulla è servito l’intervento dei soccorritori, al loro arrivo era già morta.

Ti consigliamo come approfondimento – Vende fidanzata ai trafficanti di sesso: padre della ragazza lo uccide!

Ragazza precipita cavalcavia: la ricostruzione dei fatti

ragazza precipita cavalcavia,Alla vigilia di Natale, a San Vendemiano, si consuma una tragica vicenda. Margherita Lotti, ragazza appena 30enne, è nella sua auto quando quest’ultima si ferma. Ha finito la benzina, scende quindi dall’auto in cerca di un aiuto. Ciò che però trova è una tragica morte. Su quel cavalcavia sfreccia un autista ubriaco su un suv. La centra in pieno, l’impatto è fortissimo e la ragazza viene scaraventata via. Precipita oltre il cavalcavia, sul letto del torrente Crevada. L’arrivo dei soccorritori purtroppo è inutile, la ragazza è già morta.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, stupra una ragazza e mostra il filmato agli amici: vittima lo fa arrestare!

Ragazza precipita cavalcavia: le indagini in corso

consiglio di stato, processo ciro grillo, ragazza precipita cavalcavia,Ciò che si conosce è dato dalla ricostruzione dei fatti degli inquirenti. Tutto è ancora da accertare sebbene la dinamica lasci poche altre interpretazioni (o nessuna). Ciò che intanto è certo, oltre alla triste morte di Margherita, è lo stato dell’automobilista. Il 53enne finito in ospedale dopo l’impatto lamenta dolori al torace. Tuttavia, per lui che era in auto e su un suv, l’airbag ha evitato il peggio. Ciò che però aggrava la sua situazione è il tasso alcolemico nel sangue, pari a 1,6 grammi. Praticamente tre volte superiore a quello consentito dalla legge. Sui fatti si aprirà un’inchiesta, intanto l’uomo è stato iscritto nel registro degli indagati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sette − 2 =