Ragazza violentata e picchiata da un 35enne dopo una serata in discoteca

0
251
Ragazza violentata discoteca

Ragazza violentata discoteca: una ragazza di 18 anni ha denunciato di aver subito violenze da un uomo di 35 anni. La giovane avrebbe conosciuto il suo aggressore in discoteca. La violenza è accaduta nella notte tra giovedì e venerdì scorso nella provincia di Pesaro Urbino.

Ti consigliamo come approfondimento-Donna picchiata dal datore di lavoro: chiedeva di essere pagata

Ragazza violentata discoteca da un 35enne

rapporti sessuali cyberbullismo stalking violenza sulle donne, donna violentata ascensoreUna ragazza di 18 anni ha denunciato di essere stata violentata e picchiata da un uomo di 35 anni. La giovane ha raccontato di averlo conosciuto la stessa sera in discoteca. La violenza è accaduta intorno alle 2 della notte tra giovedì e venerdì scorsi all’esterno della discoteca “Baia Imperiale”. Quest’ultima è situata a Gabicce monte, nella provincia di Pesaro Urbino. La vittima è una ragazza lombarda che si trovava in vacanza con la famiglia a Riccione. L’uomo che l’avrebbe aggredita è veneto, anche lui in questi giorni in vacanza sulla costiera romagnola. La denuncia è avvenuta solo oggi perché la ragazza era ancora sotto shock. Pare che su esortazione della famiglia abbia finalmente deciso di denunciare il suo aggressore. Come detto dalla giovane, i due si sarebbero conosciuti in discoteca quella sera stessa tra cocktail e musica. I due poi sono stati visti allontanarsi insieme.

Ti consigliamo come approfondimento-Patrigno massacra di botte figliastro di sei anni. La madre: “Di’ che sei caduto”

Ragazza violentata discoteca: denunciato l’aggressore

bari schiave romene Napoli tentativo violenza fuori scuolaDopo essersi conosciuti in discoteca, come detto, i due sono andati via insieme. Intorno alle 2 l’uomo si sarebbe offerto di riaccompagnare la ragazza nell’hotel presso cui alloggiava. Arrivati in auto quel giovane fino a quel momento gentile sarebbe diventato molto violento. Infatti, l’uomo l’avrebbe stuprata e violentata più volte, picchiandola per zittirla. Una volta scesa dalla vettura, la giovane ha chiamato i familiari per essere accompagnata in ospedale a Rimini. Secondo il referto dei medici la ragazza avrebbe subito alcune fratture con una prognosi di 45 giorni. A seguito dell’insistenza dei familiari, la giovane ha deciso di denunciare l’uomo. Difatti, è stata allertata la Polizia e la giovane di 18 anni ha denunciato l’uomo di 35 anni. L’uomo rischia una condanna per violenza sessuale aggravata nei confronti della giovane ragazza di 18 anni.

Ti consigliamo come approfondimento-Suocera picchia la nuora e la chiude in casa: condannata a 2 anni e 6 mesi

Ragazza violentata discoteca: indagini in corso

pulizia covid-19 calabria autodichiarazione, concorso cancellieri esperti decreto legge pasqua, riforma giustizia processo penale, processo clan mascitelli reddito cittadinanza, cina magistrato robotCome detto è stata allertata la Polizia, e le indagini sono state affidate alla Squadra Mobile, che individuato e fermato l’aggressore. Quest’ultimo al momento è in carcere in attesa di giudizio. Infatti, le indagini sono passate alla competenza della Procura di Pesaro. Le indagini sono coordinate dalla dottoressa Maria Letizia Fucci. Si indaga sulle dinamiche dell’accaduto e si cercano riscontri sull’accaduto. Infatti, nei prossimi giorni verrà nuovamente ascoltata la ragazza. In seguito, verrà eventualmente formulata la richiesta al gip di misura cautelare in carcere a carico del trentacinquenne. Nel frattempo, sono state ascoltate alcune amiche della diciottenne presenti con lei in discoteca. Le ragazze avrebbero dichiarato di aver visto l’amica uscire dalla discoteca con l’uomo conosciuto prima e dirigersi verso la sua auto. La versione delle amiche sembrerebbe quindi confermare la testimonianza della ragazza. Si attendono novità o svolte nelle indagini nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici + 13 =