Recovery Fund, Giovannini: “25 miliardi al Sud per trasporti e infrastrutture”

0
197
Recoveri fund giovannini
Foto centrale presa da Ansa.it

Recovery Fund Giovannini – “50 miliardi per trasporti e infrastrutture la cui metà andrà al sud“. Queste sono le parole del ministro dei Trasporti e della mobilità sostenibile Enrico Giovannini. Nell’intervista a Rai Radio Uno il ministro parla degli interventi da eseguire: “Sicuramente l’alta velocità Salerno-Reggio Calabria e l’estensione della Torino-Venezia“.

Ti consigliamo come approfondimento – De Luca su ristoranti e bar: “Riapriamo fino a mezzanotte, ma no a movida!”

Recovery Fund Giovannini: “Investimento senza precedenti”

Recovery fund giovanniniIl Recovery Fund è il piano per la ripresa economica del paese, ritenuto “necessario e urgente” per far fronte alla crisi scatenata nel 2020 dal coronavirus. Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza, ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi. Il ministro dei Trasporti, Enrico Giovannini, ha dichiarato che di questi 50 miliardi la metà sarà destinata al sud.  “Il piano nazionale” dichiara Giovannini in un’intervista per Radio anch’io su Rai Radio Uno “deve privilegiare interventi, anche infrastrutturali, che incorporino la componente ambientale“. Queste le destinazioni dei fondi:

  • Un potenziamento del trasporto su ferro;
  • L’ammodernamento delle flotte del trasporto pubblico locale in senso ecologico;
  • Si investirà sui porti;
  • Si riammoderneranno le strade e le autostrade utilizzando la digitalizzazione: “la tecnologia sarà utilizzata per la sicurezza di chi viaggia“.

Il piano ha un investimento altissimo, senza precedenti in favore del Sud. Speriamo di chiudere il gap infrastrutturale” ha dichiarato il ministro. “Gran parte degli interventi saranno sull’alta velocità, in particolare sulla Salerno-Reggio Calabria“. “Prevediamo, anche per il sud, un forte investimento nei porti, così come sulle ferrovie regionali, e anche investimenti per la mobilità dolce”.

Ti consigliamo come approfondimento-Campania, il Consiglio regionale approva il piano vaccini per i disabili

Recovery Fund Giovannini: le scelte su Alitalia

Recovery fund giovanniniRecovery Fund Giovannini – Il ministro Giovannini, riferendosi alle riaperture previste in questi giorni, dice: “Ho l’idea che qualsiasi programma di riapertura debba prevedere un miglioramento dei trasporti pubblici locali. La competenza è dei Comuni e delle Regioni ma oggi vedrò i presidenti della Conferenza regionale, delle Province e dei Comuni per discutere di come organizzare i trasporti sicuri”.

L’attenzione si è poi spostata sulla situazione occupazionale di Alitalia. “Stiamo trattando “con durezza” con Bruxelles perché serve una compagnia forte che sia in grado di stare sul mercato. Una compagnia che sia in grado di fare alleanze e che abbia una posizione di forza“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − diciotto =