La famiglia di Rino Gaetano vs Giorgia Meloni: non vogliono che usi le sue canzoni

0
99
Rino Gaetano Giorgia Meloni,

Rino Gaetano Giorgia Meloni, la famiglia attacca la leader di Fratelli d’Italia. Riferiscono infatti che Giorgia Meloni non deve utilizzare le canzoni di Rino Gaetano. Il motivo di questo messaggio arriva in seguito al risultato elettorale. Giorgia Meloni ha infatti festeggiato accompagnata dalla canzone “a mano a mano”. Una canzone, di Rino Gaetano, e un gesto, quello della Meloni, che la famiglia del cantante non ha apprezzato. “Tolga le mani dai suoi brani” è il messaggio che arriva da parte della famiglia di Rino Gaetano. Vogliono tenerlo fuori dalla politica, indipendentemente dal colore o dalla bandiera.

Ti consigliamo come approfondimento – Elezioni politiche 2022, Giorgia Meloni premier? Ecco chi guiderà il nuovo Governo e quando si insedierà

Rino Gaetano Giorgia Meloni: il racconto degli eventi e i festeggiamenti

crisi governo
Dalla pagina Facebook ufficiale di Giorgia Meloni

Un momento attesissimo, quello dello scrutinio elettorale. Tutti sono in fermento, pronti a conoscere i risultati. Dopo l’ultima urna è ufficiale, il centrodestra ha vinto e Giorgia Meloni è la leader del partito più votato. Esulta così quella che, molto probabilmente, sarà la prima premier donna d’Italia. Esulta accompagnata da una canzone di Rino Gaetano, la celebre “a mano a mano”. Una colonna sonora che tutti conoscono ma un gesto, quello della leader del centrodestra, non apprezzato dalla famiglia del cantante. Che dunque fa sapere a Giorgia Meloni che non sarà più autorizzata ad utilizzare le canzoni di Rino Gaetano in contesti politici. Il messaggio è rivolto a lei tanto quanto a qualsiasi altro politico.

Ti consigliamo come approfondimento – Conte, gaffe clamorosa a Porta a Porta: “In Italia lavoriamo 191 ore al giorno”

Rino Gaetano Giorgia Meloni: le dichiarazioni della famiglia

meloni devianze, Rino Gaetano Giorgia Meloni,
Dalla pagina social Facebook di Giorgia Meloni

La famiglia di Rino Gaetano stesso esprime il proprio parere a riguardo e rende noto il dissenso da parte dei familiari. “Non se ne può più” affermano. “Rino è di tutti” ribadiscono. “La politica non deve appropriarsene” è il senso delle loro proteste nei confronti di quella canzone, utilizzata per celebrare una vittoria elettorale. “Anna, la sorella di Rino, ed io, abbiamo detto centinaia di volte che non gradiamo questo tipo di iniziative”. Racconta il nipote di Rino Gaetano. Poi puntualizza: “Avremmo detto lo stesso a un politico di sinistra“. Giusto per chiarire l’argomento ed evitare polemiche che si sà, ormai, ma come sempre, sono all’ordine del giorno. Per questo la famiglia, e il nipote in particolare, hanno voluto sottolineare la cosa. Ribadendo che non è la prima volta che accade una cosa simile. In particolar modo, Giorgia Meloni, già più volte aveva mostrato la sua vicinanza al cantante.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus 600 euro: l’ultimo aiuto di Draghi contro il caro energia

Rino Gaetano Giorgia Meloni: Fratelli d’Italia e il collegamento con il cantante

Rino Gaetano Giorgia Meloni
fonte: Wikipedia

Il rapporto tra Rino Gaetano e Giorgia Meloni non si è palesato soltanto nella nottata di ieri. Fratelli d’Italia infatti, già più volte, si era dimostrata “vicina” al cantante. Nonostante la famiglia chieda l’esatto opposto. “Il 29 ottobre 1950 nasceva Rino Gaetano, un grande artista italiano che grazie alla sua musica intramontabile riesce ancora a regalarci emozioni uniche e indescrivibili. Ci manchi Rino”. Questo il post presente, sulle pagine social ufficiali di Giorgia Meloni, nell’ottobre scorso. Ma il nipote ribadisce: “Rino era di sinistra, iscritto anche a un partito. Ma non vogliamo che venga usato dalla politica. Nè di destra nè di sinistra. Rino è di tutti.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × uno =