Napoli, un’altra maxi rissa nel centro della città. Denuncia del consigliere Borrelli

0
76
Rissa Napoli

Rissa Napoli: ennesimo episodio di violenza nel cuore di Napoli. In via Rosaroll si è verificata una maxi rissa qualche giorno fa intorno alle 20. La denuncia è stata fatta da un residente che ha inviato un video dell’accaduto al consigliere regionale, da poco eletto parlamentare, Francesco Emilio Borrelli.

Ti consigliamo come approfondimento-Napoli, genitori in scooter con i bambini piccoli e senza casco: il video denuncia di Borrelli

Rissa Napoli di qualche giorno fa

Ennesimo episodio di violenza nel cuore di Napoli qualche giorno fa. In un video un residente di via Cesare Rosaroll ha denunciato una maxi rissa avvenuta qualche sera fa. L’uomo ha denunciato l’accaduto tramite l’account social del consigliere regionale, ora deputato, Francesco Emilio Borrelli. Nel centro di Napoli gli episodi di violenza, nell’ultimo periodo, sono in netto aumento. Infatti, spesso tra i giovani scoppiano risse che portano a feriti gravi. Infatti, molti sono in aumento gli arrivi ai pronti soccorso di ragazzi feriti con coltelli, pistole e vetri di bottiglie. La situazione è davvero allarmante e lo stesso Borrelli in diversi post ne denuncia le violenze. I giovani, troppo spesso, decidono di utilizzare la violenza per dispute quasi sempre futili. Non mancano episodi collegabili anche alla malavita, anche essi sfortunatamente in netto aumento.

Ti consigliamo come approfondimento-Napoli, Borrelli aggredito da un parcheggiatore abusivo: ecco il video shock

Rissa Napoli: denuncia di un residente

emilife pornhub, Politici sesso a pagamentoIl residente di via Rosaroll, come detto, ha denunciato l’accaduto all’onorevole Borrelli, inviandogli un video correlato di un post. Nel post di denuncia in questione si legge: “Abito in Via Cesare Rosaroll, ed affaccio anche su via Tristano Caracciolo, una stradina piccola dove si delinque alla luce del giorno, e dove spesso si picchiano e si accoltellano. Questo che le ho mandato è l’ennesimo episodio di violenza, avvenuto qualche giorno fa ed alle 20: 00. Qui siamo in pieno centro, ci vorrebbero più forze dell’ordine, e più repressioni dei crimini. Questa zona (porta Capuana) è diventata invivibile.” Il video e il post sono visionabili sul profilo Instagram dell’onorevole Francesco Emilio Borrelli. La maxi rissa pare che sia avvenuta anche questa tra alcuni giovani e per futili motivi. Le Forze dell’Ordine indagano e tramite le immagini del video in questione e di altre tentano ancora di ricostruirne le dinamiche.

Ti consigliamo come approfondimento-Tik Tok video celebrativi per un assassino. Denuncia del consigliere Borrelli

Rissa Napoli: le denunce di Borrelli

rapina Boscoreale ottico
Francesco Emilio Borrelli,
fonte: francescoemilioborrelli.eu

Le denunce postate da Borrelli sono in aumento. Sul profilo del neo eletto onorevole arrivano diverse denunce al giorno che questi decide di condividere con i proprio followers. Spesso le denunce riguardano atti di violenza nei pronti soccorso contro il personale sanitario e non solo. Inoltre, diverse sono le denunce anche riguardanti alle illegalità collegate ai tiktokers. Infatti, spesso si è schierato pubblicamente contro i diversi crimini e gli atti legali di alcuni tiktokers. Le denunce spesso sono state correlate da video di questi ultimi che compivano atti illeciti e spesso incuranti degli altri. Basti pensare ai vari video di denuncia contro la tiktoker Rita De Crescenzo. Ma ci sono, tra i vari post, anche post e video di denuncia contro criminali e propri followers.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque + sedici =