Ristoranti vietano il cellulare a tavola: vino gratis e sconti per chi aderisce

0
167

Ristoranti vietano cellulare a tavola. La nuova moda sta spopolando da nord a sud. L’ultimo caso a Verona. Per chi aderisce all’iniziativa nei ristoranti previsti sconti e vino gratis. La moda, che si sta diffondendo sempre di più risulta essere molto apprezzata anche dai clienti.

Ti consigliamo come approfondimento- Cliente abituale non si presenta al ristorante: gestori vanno a casa e lo salvano da un malore improvviso

Ristoranti vietano cellulare a tavola: cosa sappiamo della moda del momento?

crisi energetica ios 14 cellulare smartphone internet pubblicità moleste, whatsapp consigli polizia postale pulizia monitor, whatsapp reazioni messaggi, Ristoranti vietano cellulareRistoranti vietano cellulare a tavola. E’ questa la nuova moda del momento nel settore ristorazione. L’ultimo caso si registra a Verona. Ma il divieto sta diventando popolare da nord a sud. Nel caso di Verona il ristorante in questione offre una bottiglia di vino gratis ai clienti che decidono di aderire. Questo fa sì che i commensali possano tornare a dialogare guardandosi negli occhi. “Tutti a tavola ma senza cellulare” è diventato ormai uno slogan che prende sempre più piede. All’estero questo “divieto” è ormai una realtà e solo nell’ultimo periodo l’iniziativa sta prendendo piede in Italia. Sempre più ristornati italiani infatti starebbero affigendo nei locali o in fondo ai propri menù il sopra citato slogan. Gli chef iniziano anche a non condividere più con la clientela le password del wi-fi.

Ti consigliamo come approfondimento- Al ristorante ammessi i cani, ma non i neonati: neogenitori cacciati dal locale 5 stelle

Cellulari banditi e non solo alla guida e a scuola

esperienze Borboniche, Ristoranti vietano cellulareQuest’iniziativa incontra il favore sia dei proprietari dei ristoranti che dei commensali. Sembra sempre più auspicabile che il cellulare possa venire vietato non solo alla guida ma anche mentre si mangia. Questo favorirebbe l’interazione tra gli individui che condividono il pasto. Spesso nei locali che aderiscono all’iniziativa il cliente viene ricompensato con un voucher, con uno sconto o con una bottiglia di vino. Ma non mancano anche delle alternative. A Roma, per esempio, c’è un ristorante che gratifica i commensali con un libro di poesie. A Cuneo in alcuni bar i clienti vengono ricompensati con una carta fedeltà a punti. A Teramo si registra un locale che fa il 15% di sconto se tutti i commensali decidono di lasciare i propri cellulari.

Ti consigliamo come approfondimento- Ristorante le addebita il taglio della torta portata per festeggiare l’amica. È Polemica

L’iniziativa “free phone” piace proprio a tutti

smartphone patente, pos bloccati oggi, Ristoranti vietano cellulareInsomma da quanto si può evincere pare che l’iniziativa “free phone” piaccia proprio a tutti. Ai clienti che in questo modo riescono a favorire i rapporti con le persone con le quali condividono il pasto. Ai titolari dei locali perché ciò pare favorire il clima distensivo e conviviale tanto ricercato in questo genere di attività. Free Phone starebbe quindi prendendo piede da nord a sud, dal Friuli Venezia Giulia sino alla Calabria incontrando il favore della popolazione.