Rita De Crescenzo fa discutere ancora: consegna colazione a una coppia agli arresti domiciliari

0
413
Rita De Crescenzo consegna arresti domiciliari
Dalla profilo Instagram di Rita De Crescenzo

Rita De Crescenzo consegna arresti domiciliari: Rita De Crescenzo consegna a domicilio un box colazione a una coppia sottoposta agli arresti domiciliari. Il video della consegna è visionabile sul TikTok dell’influencer. Fa discutere che per le consegne a domicilio Rita De Crescenzo riceva fino a 300 euro.

Ti consigliamo come approfondimento-Napoli, bimba operata al braccio da un’equipe di chirurghi del Santobono e dell’Ospedale del Mare

Rita De Crescenzo consegna arresti domiciliari: performances

Dl profilo Instagram di Rita De Crescenzo

Rita De Crescenzo fa discutere per l’ennesima volta. Questa volta l’argomento sotto questione è la box colazione “Chiappariello”. La performance in cui Rita De Crescenzo consegna a domicilio colazioni , facendosi pagare 300 euro. Si tratta di una consegna con esibizione. Il personaggio va dove le chiedono di andare, si fa il video, bacia e abbraccia i destinatari della colazione. A volte la tiktoker si reca sul luogo da sola, altre invece con Sasà (Salvatore) il marito. Nella scatola con caffè e cornetti ci sono anche articoli del suo store “Svergognata shop”. Fin qui tutto normale in un ecosistema in cui la visibilità, i video da pubblicare e le views sui social dettano legge e preferenze. C’è chi è disposto a sborsare 300 euro. Infatti, Rita De Crescenzo, insieme al figlio Rosario, ha prenotazioni fino al 2024. Per ogni consegna-esibizione di box colazione percepisce anche più di 300 euro.

Ti consigliamo come approfondimento-Napoli, Balloon Museum alla Mostra d’Oltremare devastato dal maltempo: strutture inagibili

Rita De Crescenzo consegna arresti domiciliari: box colazione

Dalla profilo Instagram di Rita De Crescenzo

Una delle ultime consegne di Rita De Crescenzo è stata più interessante delle altre. La Tiktoker è andata ai Quartieri Spagnoli per  portare la colazione a tali “Carmine e Amelia”. I due destinatari del gentile gesto (non sappiamo pagato da chi) non escono però da casa e non partecipano al video. Il motivo è perché entrambi sono sottoposti al regime degli arresti domiciliari. A dirlo è la stessa Rita de Crescenzo di diretta social. Ci sarebbero diverse domande da porsi: “Chi è sottoposto ai domiciliari può ricevere cibo d’asporto? Nella scatolona a forma di cuore cosa c’è? E chi l’ha pagata? Ma nella Napoli rappresentata da questa parte di personaggi non sono questioni cui render conto. Basti pensare che il video ha raccolto oltre un milione e mezzo di visualizzazioni e centinaia di commenti.

Ti consigliamo come approfondimento-Gatto di Nino Frassica trattenuto da una coppia in casa, la Polizia non può intervenire

Rita De Crescenzo consegna arresti domiciliari: grande notorietà

truffa reddito tiktokNell’ecosistema TikTok Rita De Crescenzo occupa un ruolo poiché ha 1,5 milioni di followers e macina visualizzazioni a iosa. Dunque, macinerebbe tantissimi soldi, vista la politica di monetizzazione del social video Bytedance. Ma Rita De Crescenzo, classe 1979, napoletana del Pallonetto di Santa Lucia, ogni tanto diventa anche argomento di discussione nella vita oltre i social network, i balletti, gli  stitch e i duetti. Il personaggio della popolare influencer, arrestata nel 2017 poiché indicata da un collaboratore di giustizia come “ingranaggio” di quel sistema dello spaccio di droga. Quell’attività criminale gestita dal clan di camorra Elia, allora egemone nell’area del Pallonetto. Molto spesso è stata al centro di attività illecite e più volte è stata attaccata dal parlamentare Francesco Emilio Borrelli.