Russia, il Cremlino invierà un martello sporco di sangue all’UE: “Non chiamateci terroristi. Questo è il nostro avvertimento”

0
35
Russia martello sporco di sangue

La Russia ha intenzione di spedire un martello sporco di sangue al Parlamento Europeo. Il video dell’arnese insanguinato è stato pubblicato dai terroristi russi del Gruppo Wagner su Telegram. L’avvertimento, lanciato dall’avvocato Yevgeny Prigozhin, ha a che fare con la decisione dell’UE di inserire Vladimir Putin nell’elenco dei soggetti terroristici. “Non so quale legge regoli il Parlamento europeo. Ma secondo la nostra legislazione da oggi lo dichiariamo sciolto”, ha dichiarato il legale.

Ti consigliamo come approfondimento – Confessione shock, 55enne mette la propria madre nel freezer: “Così ogni giorno andavo a guardarla”

Russia martello sporco di sangue al Parlamento Europeo: le ragioni di Yevgeny Prigozhin

Russia martello sporco di sangueRussia martello sporco di sangue – È nelle ultime ore che il Parlamento Europeo ha espresso la volontà di definire Vladimir Putin un soggetto terroristico. A determinare la decisione sono state soprattutto le ultime vicende in Ucraina.

Tuttavia, la notizia arrivata dall’UE non è stata vista di buon occhio dal Cremlino. È così che proprio questa mattina, tramite il canale russo TelegramGrey Zone” è stato lanciato un avvertimento all’intera Europa. Nello specifico, si tratta di un video che ha come protagonista l’avvocato Igor Yeliseyev, molto legato al presidente Putin. Il legale, come si vede nelle immagini girate negli uffici Concord, trasporta la custodia di un violino. In seguito, l’appoggia su un tavolo e la apre, mostrando cosa c’è al suo interno. Si tratta di un martello con il manico sporco di sangue. Sulla testata di metallo, invece, sono raffigurati alcuni teschi ed è riportata la scritta “PMC Wagner”. L’oggetto in questione viene poi consegnato ad un altro uomo.

Il video della consegna del martello è stato associato a Wagner, gruppo diventato famoso per aver diffuso anche un altro video macabro. Si tratta di un filmato che mostra l’omicidio di Yavgeny Nuzhin, 55enne prigioniero. L’uomo era stato precedentemente reclutato dalla milizia paramilitare filorussa per combattere in Ucraina. Infine, è stato ucciso a martellate.

Ti consigliamo come approfondimento – Dichiarazione shock del padre di Saman Abbas, Shabbbar: “Mia figlia è viva!”

Russia martello sporco di sangue: “Da oggi dichiariamo il Parlamento Europeo sciolto”

Russia martello sporco di sangueRussia martello sporco di sangue – L’avvocato del Cremlino, Yevgeny Prigozhin, avrebbe rilasciato alcuni commenti riguardo la decisione dell’UE. Si sarebbe definito triste in seguito all’etichettatura della Russia come “organizzazione terroristica”. “Oggi ho tenuto una riunione dei comandanti di Wagner e ho dato loro questa triste notizia. Non so quale legge regoli il Parlamento europeo. Ma secondo la nostra legislazione, da oggi lo dichiariamo sciolto”, avrebbe dichiarato alla stampa russa.

Quella del martello è una simbologia ben definita e molto chiara utilizzata dal gruppo Wagner, legato al Cremlino. L’oggetto, infatti, viene utilizzato per uccidere tutti coloro che, all’estero, si schierano contro la nazione russa. Ecco perché, come spiegato da Yevgeny Prigozhin, il gruppo Wagner ha voluto inviare questo avvertimento all’UE. “Il nostro è un avviso molto chiaro, preciso, prima che gli eurodeputati completino il loro voto sul gruppo”, ha affermato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 5 =