Ragazzo intervistato sul salario minimo: “Non dovrebbe esserci, ognuno è artefice del proprio destino”

0
727
salario minimo video tiktok

Salario minimo video TikTok diventa virale dopo che un ragazza intervistato per strada ha dichiarato che la regolamentazione di un salario minimo non è necessaria perché ognuno è artefice del proprio destino. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Maestra recita il Padre Nostro con gli alunni, sospesa: “Non ho fatto nulla di male”

Salario minimo video TikTok: l’intervista virale sui social 

Morte TikTok Antonella video tik tok, salario minimo video tiktok Il video è diventato virale prima su TikTok poi sugli altri social. A parlare è un ragazzo che è stato intervistato da Riccardo Segna, un account su TikTok che intervista i passanti su argomenti di attualità. In uno dei suoi ultimi video la domanda posta era dichiarare la propria posizione riguardo l’attuazione di un salario minimo. Tra i primi passanti che si sono detti a favore, arriva un giovane che si dice contrario. “Il salario medio non dovrebbe esserci. Ognuno è artefice del proprio destino. Se hai 1200 euro di stipendio e ti lamenti della vita non sei stato in grado di stirare la vita, ma sei stirato dalla vita”. Brevi dichiarazioni che sui social sono diventate virali. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Trentino, il runner 26enne scomparso è morto. Si pensa all’attacco di un orso

Salario minimo video TikTok: i commenti all’intervista virale

TikTok, salario minimo video tiktok L’intervista diventata virale su TikTok è stata commentata anche su twitter. Gli utenti hanno commentato i brevi secondi di video sottolinenando come sia evidente che il ragazzo provenga da una famiglia benestante. “Non il chiattillo col papi che gli paga l’uni privata che dice che se prendi 1200 euro al mese (che poi in italia non è nemmeno lo stipendio più basso rip) è colpa tua”. Molti concordano sul fatto che la posizione del ragazzo sia inevitabilmente influenzata dal suo privilegio. “la gente muore facendo lavori pericolosi in condizioni pessime per una miseria al mese ma lui pensa di avere diritto a guadagnare di più, e soprattutto di chiamarsi artefice del proprio destino, perché ha avuto il privilegio di poter studiare”. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Ragazza violentata sul treno: “Un passeggero ha capito la situazione e mi ha lasciata lì”

Salario minimo: la sentenza del tribunale di Milano 

consiglio di stato, processo ciro grillo, salario minimo video tiktok Il dibattito sul salario minimo in Italia si è riacceso dopo la sentenza del tribunale di Milano. “Pagare 3,96 euro all’ora è contro la Costituzione”. La sentenza dà ragione al dipendente di una società di vigilanza di Padova. Una decisione che Adl Cobas ha definito come una vittoria storica. “Che apre la strada anche ad altri lavoratori nella stessa situazione in tutta Italia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × uno =