Saldi invernali 2019, le regole d’oro per il giusto acquisto

0
85
saldi invernali

Ci siamo. Una volta archiviato il periodo natalizio, è il momento di pensare ai saldi invernali. Da tanto vuoi acquistare quella borsa che ti piace un sacco, ma un po’ costosa? Desideri quel paio di scarpe così belle, ma vorresti spendere meno? (Leggi anche: Smartphone e social, la sfida da 100mila dollari arriva dall’America) Il momento giusto è ormai alle porte. I saldi invernali stanno arrivando e potrai finalmente appagare i tuoi desideri più nascosti.

saldi invernaliSaldi invernali 2019: le date di inizio nelle regioni italiane

La corsa allo shopping sta per iniziare! La data ufficiale di inizio dei saldi invernali è il 5 gennaio per quasi tutte le regioni italiane. Fatta eccezione per Basilicata, Sicilia e Valle d’Aosta dove le date saranno differenti. Per quanto riguarda la fine dei saldi, la data varia invece da regione a regione, e va dal 16 febbraio al 31 marzo. Tranne per la regione Campania, dove la chiusura saldi è prevista per il 2 aprile. Ma ora vediamo insieme il calendario di inizio e fine saldi regione per regione.

Leggi anche: Total look sposa, i giusti esperti per un giorno indimenticabile

Abruzzo: 5 gennaio – 5 marzo
Basilicata: 2 gennaio – 1 marzo
Calabria: 5 gennaio – 28 febbraio
Campania: 5 gennaio – 2 aprile
Emilia Romagna: 5 gennaio – 5 marzo
Friuli Venezia Giulia: 5 gennaio – 31 marzo
Lazio: 5 gennaio – 28 febbraio
Liguria: 5 gennaio – 18 febbraio
Lombardia: 5 gennaio – 5 marzo
Marche: 5 gennaio – 1 marzo
Molise: 5 gennaio – 5 marzo
Piemonte: 5 gennaio – 28 febbraio
Puglia: 5 gennaio – 28 febbraio
Sardegna: 5 gennaio – 5 marzo
Sicilia: 6 gennaio – 15 marzo
Toscana: 5 gennaio – 5 marzo
Umbria: 5 gennaio – 5 marzo
Valle D’Aosta: 3 gennaio – 31 marzo
Veneto: 5 gennaio – 31 marzo
Trentino-Alto Adige: 5 gennaio – 16 febbraio

Ma come evitare le truffe durante il periodo di saldi? Le regole d’oro per saldi invernalinon cadere in tranelli

La foga e l’eccitazione di acquistare prodotti a prezzi ridotti, può (ahimè) farci cadere in qualche piccolo errore di valutazione. Ecco le regole per non sbagliare acquisto durante i saldi:

  • Conservare sempre lo scontrino;
  • Controllare il prezzo dei capi prima del periodo dei saldi (possibilmente scattando una foto) e confrontarlo poi con il prezzo scontato per verificare che sia reale;
  • Assicurarsi che i capi in saldi siano della stagione in corso e non avanzi di magazzino;
  • Confrontare il prezzo del prodotto in diversi punti vendita in modo da attestare la veridicità dello sconto;
  • Diffidare dei saldi superiori al 50%;
  • Verificare che sul cartellino del prodotto sia riportato il prezzo intero e il prezzo in saldo con relativa percentuale di sconto;
  • Le marci in saldo devono essere tenute sempre in una zona separata dai nuovi arrivi, in modo tale da non confondere il cliente.

Non ci resta che dire: buon shopping a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here