Sanremo 2021, la proposta dei discografici: “Facciamolo altrove!”

0
151
sanremo 2021 proposta discografici

Sanremo 2021 proposta discografici: Continuano le polemiche sullo svolgimento del Festival di Sanremo 2021. Dopo le diverse proposte sulla presenza del pubblico e sulla partecipazione di un pubblico di figuranti, arriva la nuova proposta dei discografici.

Ti consigliamo questo approfondimento – Sanremo 2021: Franceschini pone fine alle polemiche. “Niente pubblico”

Sanremo 2021 proposta discografici: i discografici vogliono il festival

sanremo 2020, amadeus, sanremo 2021, sanremo 2021 proposta discografici
Foto di Edoardo Domenico Annunziata

Ciò che più importa ai discografici è che il Festival si svolga in totale sicurezza. Secondo Enzo Mazza – ceo di Fimi (Federazione Industriale Musica Italiana) che riunisce le maggiori case discografiche come Universal, Sony, Warner e Bmg, quella in cui ci troviamo è sicuramente una situazione di emergenza. Proprio per questo c’è assoluta necessità che il Festival si svolga in totale sicurezza per i partecipanti. Si potrebbe pensare quindi di svolgere la kermesse della canzone italiana altrove.Per Mazza il teatro Ariston costruito negli anni ’50 presenterebbe già dei problemi strutturali. Secondo Mazza quindi si potrebbe allestire una tendostruttura e addirittura in un’altra città.La location per il pubblico infatti non determinerebbe gli esiti della gara. Mazza aggiunge inoltre che un evento televisivo come questo potrebbe essere realizzato ovunque come per esempio al Forum di Assago. La Rai avrebbe infatti tutte le competenze di preparare un evento televisivo di grande qualità.

Ti consigliamo questo approfondimento – Sanremo 2021, Matano sostituisce Amadeus. Linus: “Facciamolo a Roma!”

Nel frattempo si aspetta la decisione del Cts. Sembra infatti che questo sia orientato a non confermare la presenza del pubblico e nemmeno la patente all’Ariston.

Ti consigliamo questo approfondimento – Sanremo 2021 news: Amadeus non molla, si scatena lite furibonda online

Sanremo 2021 proposta discografici: il codice di comportamento

Napoli Film Festival, sanremo 2021 proposta discograficiLa sicurezza è quindi una vera priorità per questo Festival di Sanremo. A tal proposito Fimi, insieme alla Pmi e Afi, altre due associazioni di categoria, ha messo a punto un codice di comportamento per tutti i cantanti e lo staff. Ecco alcune delle regole da seguire durante la kermesse:

  • Interviste solo in streaming;
  • Cancellate le ospitate in tv;
  • Cancellati gli eventi con gli sponsor;
  • Cancellati pranzi e cene in hotel;
  • I partecipanti dovranno sottoporsi a tamponi quotidiani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 3 =