Sapiosessualità: quando il QI attrae, l’amore risponde

0
377
sapiosessualità amazon coppia amore uomo donna rapporto

Gli orientamenti sessuali sono molteplici. Nel 2014, OKCupid, un sito di incontri, ha deciso di indicare tra le possibili opzioni la sapiosessualità. I sapiosessuali, infatti, sono persone attratte sessualmente da individui particolarmente intelligenti. Ritengono l’intelligenza un tratto fondamentale per intraprendere una relazione, anche solo di tipo sessuale.

Ti consigliamo come approfondimento – Donne e uomini uguali, quando un solo marito non basta

Sapiosessualità: cosa si nasconde dietro il termine

sapiosessualitàIl termine sapiosessuale sta a indicare colui o colei che trova nell’intelligenza la caratteristica sessuale più attraente in un’altra persona. La parola entra nel linguaggio comune a partire dal 2014, quando il sito di incontri OKCupid decise di aggiungere ai vari orientamenti sessuali l’opzione “sapiosessuale”. Una scelta che si è rivelata nel tempo un vero e proprio successo.

Sono attualmente circa 9.000 gli utenti che, sul sito, si dichiarano sapiosessuali. La portavoce di OKCupid, Bernadette Libonate, ha dichiarato che l’inclusione di un orientamento quale la sapiosessualità rappresenta un modo interessante per gli utenti di presentarsi al resto del sito. “L’aggiunta aveva lo scopo di migliorare l’esperienza dell’utente e non vuole in alcun modo essere una dichiarazione su quali orientamenti sessuali riconosciamo come ‘ufficiali’ e quali no”.

Ti consigliamo come approfondimento – Masturbazione ai tempi dello smart working: il lato piccante della quarantena

Da OKCupid alla community su Facebook

coppia 2 amoreSono sempre di più le persone a riconoscersi nell’amore sapiossessuale. Esistono, infatti, anche diverse pagine Facebook dedicate a questa identità sessuale. È nata una vera e propria community che trova spazio su diversi social network. Tra questi anche Tumblr, dove il sesso e il piacere intellettuale si fondono sotto l’hashtag #sapiosexual.

Il ricercatore australiano Gilles Gignac si è occupato di questo tipo di attrazione. Per molti è difficile pensare di eccitarsi innanzi a un individuo dal Q.I. superiore alla media, ma ciò non significa che sia impossibile. Stando a quanto affermato dal ricercatore, infatti, sono molti gli studiosi che hanno dimostrato come l’intelligenza sia una delle caratteristiche più importanti nella scelta di un partner.

Ti consigliamo come approfondimento – Rapporti sessuali tra coniugi: ecco cosa dice la legge tra doveri e violenza

Sapiosessualità: i problemi nella definizione scientifica

Intelligenza Artificiale Secondo un recente studio australiano ad avere questa tendenza sarebbero 8 persone su 100. Anche se il termine sapiosessuale è sempre più diffuso, non è ancora stato chiarito dal punto di vista scientifico. Il problema sorge però nel momento in cui ci si domanda cos’è l’intelligenza.

L’argomento è molto dibattuto in ambito psicologico, in cui spicca la teoria delle intelligenze multiple di Gardner. Secondo lo psicologo, esisterebbero almeno otto forme di intelligenza, ciascuna delle quali utili in un determinato contesto. Altri, invece, concordano con il fatto che l’intelligenza sia la capacità dell’individuo ad adattarsi a un nuovo ambiente. Insomma, sulla definizione di intelligenza esistono ancora degli interrogativi. Un parametro che misura o valuta l’intelligenza, ovvero lo sviluppo cognitivo di un soggetto è il numero espresso dal Quoziente Intellettivo.

  • Se il punteggio va da 0 a 100 è un QI medio;
  • Se invece supera i 100 è ritenuto un QI sopra la media.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 + quindici =