Savona, trovata telecamera nascosta al campus nel bagno delle donne: puntava verso il wc

0
68
Savona telecamera campus

Savona telecamera campus, ritrovata da uno studente nel bagno delle donne. La notizia apre un’indagine all’interno della struttura scolastica. Al campus universitario infatti, una volta ricevuta la notizia, il dirigente scolastico ha subito contattato la Polizia. Così sono state raccolte le testimonianze del ragazzo e partite le indagini. Riguardo al fatto che lo studente si trovasse nel bagno delle donne in quel momento, ha detto di esservi entrato perché quello dei maschi risultava chiuso. Una volta entrato nel bagno avrebbe poi visto un filo attaccato al lavandino e da lì ha scoperto la telecamera.

Ti consigliamo come approfondimento – Parla la mamma del ragazzo colpito dal prof: “Mio figlio ha sbagliato. È in punizione”

Savona telecamera campus: la testimonianza dello studente

Savona telecamera campus, professore picchiato villaricca, napoli genitori denunciati, maturità 2022A ritrovare la telecamera all’interno del bagno delle donne è stato uno studente. Di fatto è quest’ultimo ad allertare i dirigenti del campus universitario di Savona. Così come sue sono le testimonianze riguardo il ritrovamento. “Ero andato nel bagno delle donne perché quello degli uomini era chiuso” avrebbe raccontato. “Una volta dentro mi sono accorto della presenza di un filo sotto il lavabo“. Così incuriosito da quest’ultimo: “Mi sono avvicinato e ho visto una luce blu piuttosto strana” afferma. Da lì si è reso conto di una microcamera nascosta che puntava verso il water. “L’ho staccata e l’ho fotografata, poi l’ho girata verso il muro così che non potesse più riprendere le persone nel bagno”.

Ti consigliamo come approfondimento-Professore, deriso da studente, reagisce e gli dà un pugno nello stomaco

Savona telecamera campus: l’allerta data ai dirigenti e la telecamera scomparsa

Savona telecamera campusIl racconto del ragazzo prosegue poi con l’avvertire i dirigenti dell’istituto scolastico. Ma qualcosa di strano accade poi. “Il tempo di uscire per avvertire e segnalare l’accaduto che quando siamo rientrati la telecamera non c’era più“. Racconta il ragazzo: “Era stata tolta”. A riguardo: “Mi pare di aver visto un uomo che entrava nel bagno”. E sostiene: “Non mi sembrava uno studente bensì più una persona adulta”. Riguardo l’amministratore del campus universitario, Daniela Zucchetti, una volta ricevuta la segnalazione ha subito informato il rettore dell’Università di Genova. Così Federico Delfino ha poi provveduto a denunciare il fatto alla polizia.

Ti consigliamo come approfondimento-Docente insulta studentessa sui social: “Sta zoccoletta avrà ciò che merita”

Savona telecamere campus: la denuncia alla polizia

polizia, pomigliano sicuraFederico Delfino, rettore dell’Università di Genova, ricevuta la segnalazione, provvede subito a denunciare l’accaduto alle autorità. “Abbiamo ricevuto delle mail da parte degli studenti che ci segnalavano questo fatto”. Così: “Abbiamo chiamato la questura e ci stiamo adoperando per verificare e approfondire la situazione, perché dobbiamo tutelare i nostri studenti ed evitare che certe cose si ripetano“. Il sistema di videosorveglianza è stato dunque fornito alla polizia di Stato che sta procedendo con le indagini. “Nel caso l’episodio si rivelasse vero procederemo nella maniera più severa possibile” ha poi dichiarato il rettore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × uno =