Violenza brutale a Secondigliano, donne spaccano la testa a ragazza: il video diventa virale!

0
396
Secondigliano donne picchiano ragazza

Secondigliano donne picchiano ragazza e filmano il tutto col telefono cellulare. Il video in poche ore è virale. Si ipotizza che alla base del gesto ci sia un intento punitivo che le donne volevano infliggere alla ragazza.
Michele, guarda, eccola qui la puttana” gridano. A nulla sono valse le suppliche della ragazza, la furia delle donne non si placa e qualche istante dopo la ragazza si trova con un rivolo di sangue ridiscenderle lungo il volto. La ragazza è stata soccorsa e portata al sicuro dal proprietario di un panificio.

Ti consigliamo come approfondimento – Violenza brutale a scuola, 11enne accoltella bidello alle spalle: aveva portato l’arma da casa

Secondigliano donne picchiano ragazza: la vicenda

Secondigliano donne picchiano ragazzaLa vicenda è stata ripresa e trattata da diversi quotidiani, tra cui Fanpage.it. Dalle colonne del quotidiano online si apprende che il pestaggio è avvenuto a Napoli intorno alle 8 del mattino del 14 gennaio. Tra le protagoniste del raid, secondo quanto riportato il quotidiano, ci sono due sorelle che sarebbero legate a personaggi vicini al clan Di Lauro. E proprio tali legami le avrebbero indotte a fare un simile gesto; gesto che deve leggersi come una punizione per una punizione tra la vittima (ex moglie di un pregiudicato) e un uomo già impegnato.

Michele, guarda, eccola qui la puttana” si sente gridare nel video. I colpi calano sulla ragazza che inutilmente cerca di farle ragionare. “Aspettate” dice. “Voglio dire una cosa”, ma la furia e cieca e non vuole sentire ragioni. L’inquadratura, poi, si sposta e si sente un tonfo; un attimo dopo il volto della ragazza è ricoperta da un rivolo di sangue. La vittima ci riprova: “Non lo voglio, gliel’ho detto un sacco di volte”.
Mi puoi anche andare a denunciare ti taglio la testa. Se vado io in galera, c’è il resto della mia razza. Ti faccio morire” risponde la donna intenta a registrare il video.

Ti consigliamo come approfondimento – Reddito di Cittadinanza, da febbraio servirà il Green pass per riscuoterlo

Aperte le indagini

polizia, pomigliano sicura, Secondigliano donne picchiano ragazzaDal video, sempre come riporta il quotidiano, si evince un uomo che fa da scudo alla ragazza. L’uomo dovrebbe essere il proprietario di un panificio che si trova nelle vicinanze. Il commerciante aveva visto il pestaggio ed è intervenuto sottraendo la giovane alla furia.
Sul posto, poi, sono intervenuti gli agenti del commissariato Secondigliano della Polizia di Stato. Attraverso il video avrebbero individuato la vittima del video e alcune delle protagoniste.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 + 2 =