Sentiero Italia, le tappe campane del trekking più lungo del mondo

1
197

È una delle notizie più belle di inizio anno: Sentiero Italia (Leggi anche: Italia leader nella lotta all’inquinamento da plastica), il percorso di trekking più lungo del mondo, sta per riaprire al pubblico. Gli oltre 6.800 km che si snodano in 368 tappe dalla Sicilia alle Alpi lungo tutto il Belpaese saranno riaperti grazie alla meritoria opera del CAI, (cioè il Centro Alpino Italiano), completando un sogno che durava da più di trent’anni. Infatti l’idea di Sentiero Italia nasce nel 1983 e ha preso forma negli anni ’90. In sostanza però è rimasta una grande incompiuta, almeno fino a oggi. 

Sentiero Italia: l’Italia del trekking che ringrazia il Cai

Nell’anno europeo del Turismo Lento, il Cai riprende la scommessa di Sentiero Italia. Insieme all’associazione omonima e ai suoi tantissimi volontari, sta lavorando per riaccordare tutte le tappe del sentiero. A volte dovranno essere creati percorsi nuovi, per sostituire quelli pericolanti o in disuso, altre volte invece basta riparare i danni dell’incuria.

I lavori sono coordinati dal responsabile della Commissione escursionismo del Club, Armando Lanoce. Ad affiancarlo Alessandro Geri, a cui è affidato il rilievo cartografico dell’itinerario. La riapertura del sentiero è prevista per l’inizio di questa primavera. Ma quali saranno le tappe campane del Sentiero Italia?

Leggi anche: gli ultimi aggiornamenti sul turismo spaziale

Sentiero Italia: dove percorrerlo in Campania

Il sentiero passa in particolare per l’Irpinia. Si tratta di 170 chilometri da percorrere in sentiero italiacinque giorni. Da Senerchia si arriverà alla Valle Caudina, passando per i Monti Picentini, il Laceno, poi dritti verso il Terminio, scendendo a Serino e ad Avellino, e ancora risalendo il Monte Partenio fino a Montevergine, per raggiungere infine Cervinara. Cinque giorni di montagna e natura incontaminata. Ma nel complesso la Campania sarà attraversata dalle strade del sentiero che vanno dalla 80 alla 90. Un cammino splendido per molte aree incontaminate del nostro territorio, in un percorso che attraverserà le 5 province della regione.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here