Il noto rapper Shiva in manette: avrebbe sparato a due giovani

0
237
Arrestato Shiva
Dal profilo instagram di Shiva

Shiva arrestato a Milano, il rapper è accusato di tentato omicidio per aver sparato contro due ragazzi lo scorso Luglio. I due giovani avrebbero aggredito il rapper all’esterno della sua casa discografica. Si indaga su uno scontro tra fazioni contrapposte della scena rap e trap milanese.

Ti consigliamo come approfondimento- Arrestati Jordan Baby e Traffik: i due trapper hanno rapinato un operaio di 41 anni

Shiva arrestato a Milano per aver sparato contro due giovani 

Shiva arrestato
Dal profilo instagram di Shiva

Shiva arrestato a Milano. La Polizia di Stato avrebbe eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Andrea Arrigoni. Il rapper 24enne è noto al grande pubblico con il nome di Shiva. L’artista sarebbe indagato per tentato omicidio, porto abusivo di arma da fuoco e esplosioni pericolose. Le indagini sono iniziate dopo la sparatoria dello scorso 11 luglio fuori la casa discografica del musicista. In quell’occasione due giovani sarebbero stati feriti da colpi di arma da fuoco alle gambe. Gli investigatori subito dopo l’evento avrebbero fermato un ragazzo con un abrasione ad una gamba. Il giovane però non ha voluto collaborare. Pochi minuti dopo al pronto soccorso dell’ospedale di Vimercate sarebbe arrivato un altro giovane con una ferita d’arma da fuoco sempre alla gamba. Anche in questo caso il giovane non aveva detto la verità asserendo di essere stato aggredito per strada da cinque sconosciuti.

Ti consigliamo come approfondimento-Sparatoria Sant’Anastasia, i due colpevoli si costiuiscono: hanno 17 e 19 anni

La ricostruzione reale degli eventi

Shiva arrestatoGli investigatori, nonostante i depistaggi dei due ragazzi coinvolti, sarebbero riusciti comunque a ricostruire l’intera vicenda. Fondamentale per giungere alla verità le analisi delle telecamere di sicurezza e le dichiarazioni di alcuni testimoni oculari. I due giovani feriti prima di essere colpiti da colpi d’arma da fuoco avrebbero cercato di aggredire il noto rapper e i suoi amici. Il tutto si incastrerebbe in una dinamica di scontri tra due gruppi della scena rap e trap milanese. Gli investigatori avrebbero eseguito delle perquisizioni sia sui giovani che hanno avuto la peggio nello scontro sia all’interno della casa discografica di Shiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci − 6 =