Smau 2019: le startup italiane “ripartono” da Londra

0
592
smau genova milano

L’innovazione italiana firmata Smau è pronta a farsi conoscere nel mondo. Provengono da tutta Italia infatti le 30 startup che il 10, 11 e 12 aprile si presenteranno sulla scena internazionale in occasione di Smau | Italy RestartsUp in London. (Leggi anche – Tutto quello che c’è da sapere sulla nuova edizione della fiera della tecnologia e dell’innovazione) A Londra si incontreranno tutti gli attori dell’innovazione made in Smau: gli imprenditori che portano avanti le idee, le reti strutturali che le sostengono, spesso legate alla regione di appartenenza, e i portatori d’interesse e i mercati che sono sempre pronti a recepire le ultime novità.

Smau 2019: i protagonisti della tappa di Londra

SMAU NAPOLIOltre ai 30 imprenditori non manca, come detto, tutta la struttura dell’innovazione. In questa edizione di Smau Londra saranno infatti presenti la Regione Campania, la Regione Siciliana e la Regione Emilia-Romagna. Non mancheranno inoltre molti degli attori dell’innovazione del nostro ecosistema, come:

  • Aifi;
  • Area Science Park;
  • Banca Sella;
  • l’assessore all’innovazione del Comune di Torino;
  • Campania New Steel;
  • Consorzio Arca;
  • Cisco;
  • Consorzio CBI

e moltissimi altri…

Leggi anche – Startup campane in rampa di lancio

Smau 2019: le startup campane presenti a Londra

smau 2019La Campania si presenta all’edizione 2019 di Smau Londra come leader dell’innovazione con ben 6 startup su 30 dislocate nella propria regione. A seguire le altre 2 regioni che seguiranno appositamente l’edizione londinese, ovvero Emilia Romagna Sicilia. Vediamo quindi quali sono le startup campane che parteciperanno a Smau | Italy RestartsUp in London

3D Rap – Avellino

3DRap è un laboratorio di prototipazione digitale che vuole permettere a chiunque di concretizzare le proprie idee facilitando le fasi di progettazione e prototipazione del prodotto.

Butterfly Decision – Napoli

Butterfly è una startup che si occupa di software per gestire i processi decisionali.

Dobedoo – Napoli

Dobedoo è una webapp che propone itinerari di viaggio personalizzati, creando un itinerario contenente le migliori attività di intrattenimento richieste dall’utente, prenotabili on line dalla piattaforma.

EProinn – Salerno

La startup salernitana eProInn è impegnata nella realizzazione di un progetto per trasformare un’auto tradizionale in un veicolo ecologico ibrido-solare.

Ponics – Caserta

Ponics è una società di biotecnologie che progetta e costruisce sistemi di acquaponica, il futuro dell’agricoltura, che consuma pochissima acqua e suolo.

RisLab – Napoli

RisLab è una startup che svolge attività di ricerca scientifica per supportare lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti digitali innovativi per la protezione di infrastrutture, beni e persone, sia aziendali che di sicurezza, in senso lato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − 3 =