Smau Milano 2020, arriva il “formato misto”: ecco tutte le novità

0
125
Smau Milano 2020

Il roadshow dell’innovazione ritorna nella sua sede più congeniale, Milano, per la sua prima tappa post Covid. Smau Milano 2020 è pronto a riaccogliere il suo pubblico, il 20 e 21 ottobre, al Mico (Milano Convention Centre, uno dei più grandi centri congressi d’Europa, in zona Fieramilanocity) in una edizione che si presenta con un “formato misto”. Andiamo a scoprire cos’è.

Ti consigliamo questo approfondimento – Smau: tutte le nuove opportunità per le start up campane

Smau Milano 2020: combattere il Covid attraverso la tecnologia

Smau non si è mai fermato, ora accelera. Smau è trasformazione, innovazione e futuro!” questo è lo slogan che accompagna Smau Milano 2020. L’evento sarà pieno di novità, che non potranno non tener conto delle conseguenze della pandemia.

A partire dal formato misto, che prevede una nuova location, sia fisica che digitale. L’evento infatti sarà in presenza, ma i workshop gratuiti e la formazione saranno interamente in digitale, per permettere a tutti di partecipare da casa, sconfiggendo le limitazioni anti-Covid. Non mancheranno ovviamente i Safari che abbiamo imparato a conoscere nelle scorse edizioni. Sarà attiva anche la possibilità di costruirsi il proprio percorso di innovazione e aggiornamento attraverso gli Smau Live Show.

Ti consigliamo questo approfondimento – Smau Bologna, il resoconto

Smau Milano 2020: Open Innovation e non solo

Ecco i principali argomenti che saranno trattati nella tappa milanese del roadshow:

  • Agrifood: Come valorizzare il Made in Italy enogastronomico dal campo alla tavola.
  • Startup e Open Innovation: collaborazione tra nuove aziende del settore e colossi consolidati per seguire un processo di innovazione comune;
  • Commercio e Turismo: come rendere le aziende del settore ancora più attente al digitale dopo la pandemia. Dai nuovi sistemi di prenotazione ai nuovi sistemi di pagamento;
  • Industria 4.0: Stampa 3D, Realtà Aumentata e Realtà Virtuale, Cloud Computing, Internet of Things e molto altro;
  • Sanità: Chirurgia Robotica, Telemedicina e Teleassistenza, Fascicolo Digitale e molto altro. Scopo principale quello di migliorare accessibilità alle terapie e prevenzione

Smau Milano 2020: gli appuntamenti più importanti

Ecco gli appuntamenti da non perdere in questa tappa dello Smau:

  • Premio Innovazione Smau: il riconoscimento a imprese, amministrazioni ed enti che fanno fatto dell’innovazione il proprio successo;
  • Le startup d’Italia: incontri con le migliori 100 startup provenienti da Bergamo Sviluppo, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Trentino e Valle D’Aosta;
  • Smarter Italy: il programma con cui i ministeri dello Sviluppo Economico, dell’Università e Ricerca e dell’Innovazione Tecnologica e Digitalizzazione portano a conoscenza delle aziende l’utilizzo degli appalti innovativi per valorizzare mobilità dolce, patrimonio artistico e  benessere.
Ti consigliamo questo approfondimento – Smau Napoli, il programma del 2019

Smau Milano 2020: oltre la tecnologia

smau milanoSmau Milano 2020 si apre decisamente all’internazionalizzazione, per una visione del mondo sempre più globale. Saranno infatti fondamentali, durante l’evento, i momenti di confronto con le startup che hanno avuto successo nel mercato estero, per una comprensione sempre più approfondita dei processi che regolano domanda e offerta, per programmare il futuro del proprio settore da qui ai prossimi anni. Allo stesso tempo, all’interno di Italia Restarts Up, startup italiane e i grandi player internazionali avranno incontri one-to-one, che favoriranno l’internazionalizzazione delle imprese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here