Promossi con 9 in condotta dopo aver sparato pallini di gomma alla prof. Dopo la polemica, la preside: “Cambieremo voto”

0
375
molestie scuola, studenti 9 condotta

Studenti 9 condotta nonostante il precedente di aver sparato uno delle loro professoresse con i pallini di gomma. È la polemica scoppiata sui social e non solo riguardo la vicenda che vede protagonisti due studenti. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Incidente Roma, parla per la prima volta lo youtuber al volante: “La mia vita è rovinata”

Studenti 9 condotta: il video dell’aggressione all’insegnante

Maestra muore scuola, studenti 9 condotta Al centro della polemica due studenti di 14 anni di una scuola veneta che diversi mesi fa si sono visti protagonisti di un’aggressione alla loro insegnante. L’evento era stato ripreso dagli stessi colpevoli e pubblicato sui loro profili social. Nei pochi secondi di video si vedono i due colpire ripetutamente la loro insegnante con palline di gomma. Già all’epoca dei fatti, le immagini avevano generato scalpore. Ora con il risultato degli scrutini la questione è ricomparsa sotto i riflettori. I due hanno ricevuto nove in condotta, da questa risposta sembrerebbe che l’aggressione ai danni della professoressa sia rimasta impunita. Dopo lo scoppio della notizia, il ministro dell’istruzione Valditara era intervenuto affermando di non voler interferire nella decisione dell’istituto, ma di voler ricevere una nota in cui si spiegavano i motivi di tale decisione. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Docente assenteista per 20 anni si difende: “Ricostruirò la vicenda, ho i documenti, ma ora sono al mare”

Studenti 9 condanna: la decisione della preside 

scuola maturità 2022, studenti 9 condotta Dopo l’intervento del ministro Valutaria e l’invio di un’ispezione ministeriale, la preside dell’istituto fa dietrofront. “Ha parlato il ministro, ora riconvocheremo il Consiglio di classe per riflettere e rivalutare la situazione”. La decisione delle dirigenti sembrerebbe essere quella di annullare la decisione approvata dal precedente consiglio di classe e di aggiornare le pagelle dei ragazzi coinvolti in virtù di un’analisi più dettagliata del caso. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Sistema pensioni, arriva la Quota 41: ecco cosa prevede e quando entrerà in vigore

Studenti 9 condotta: le dichiarazioni del ministro 

suicidio ragazza 12enne, scuola studentessa cade, docente licenziata, studenti 9 condotta “Bisogna intervenire sul tema della condotta e delle sospensioni: non sono favorevole a lasciare a casa, a non fare nulla un ragazzo che si è comportato male, significa abbandonarlo a sé stesso. Domani presenterò delle proposte in questa direzione per dare responsabilità, maturità, autorevolezza e perché serve rispetto verso i docenti. Ridare dignità ai docenti passa anche nel saper trovare la casa laddove il costo della vita è elevato: dobbiamo fare accordi con le Regioni per trovare appartamenti, gli stipendi dei docenti rischiano di essere inadeguati ad affrontare determinate realtà”. Queste le ultime dichiarazioni del ministro Valditara sulla vicenda. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre + 8 =