Stupratore Reggio Emilia trovato in Francia, vittime anche in Germania

0
590
canale revenge porn assistenza violenza sessuale

Stupratore Reggio Emilia. Rintracciato in Francia uomo accusato di aver commesso 4 stupri a Reggio Emilia. Si trova già in carcere per reati molto simili a quelli dei fatti in Italia commessi su suolo Francese. Sospettato di violenze sessuali su due ragazze anche in Germania. Le indagini condotte dalla Polizia di Stato di Reggio Emilia hanno trovato il ricercato anche grazie alla collaborazione internazionale.

Ti consigliamo come approfondimento- Stupro su due sorelline: vittime di violenze per 10 anni. Arrestati nonno, zio e genitori

Stupratore Reggio Emilia rintracciato dalla Polizia di Stato

assistenza violenza sessuale, Stupratore Reggio EmiliaStupratore Reggio Emilia rintracciato in Francia. L’uomo è accusato di aver stuprato 4 ragazze a Reggio in rapida sequenza dopo averle aggredite mentre passeggiavano. L’uomo è già detenuto in Francia con accuse molto simili alla violenze sessuali commesse in Italia. Come se non bastasse è sospettato anche in Germania per aver compiuto altri due stupri ai danni di giovani donne. L’uomo è stato individuato dalle indagini della Polizia di Stato coordinate dal procuratore Calogero Gaetano Paci e tratto in arresto. I dettagli sull’arresto reso possibile anche dalla cooperazione Internazionale saranno forniti nelle prossime ore, non ci resta che attendere. Intanto è allarmante il dato trasmesso dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza sulle violenze contro le donne.

Ti consigliamo come approfondimento- La violenza sessuale è un problema che riguarda tutti noi: nessuno escluso

Violenze sessuali in aumento

madre e figlia trovate morte, donna violentata ascensore, Donna violentata aereo, Stupratore Reggio EmiliaNon sono per nulla rassicuranti i numeri elaborati dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza in materia di Violenze ed abusi contro le donne nel nostro paese. Solo nel 2022 c’è stato un aumento del 12% delle violenze sessuali e di donne uccise rispetto al 2019 e supera del 5% i dati del 2021. Si aspetta un nuovo aumento percentuale anche nell’anno corrente. A testimonianza di quanto la violenza sulle donne sia ormai diventata endemica nel nostro paese solo negli ultimi mesi l’opinione pubblica è stata scossa da vari avvenimenti eclatanti come lo stupro di Palermo o l’uccisione dell’infermiera Romana da parte dell’ex fidanzato marocchino. Da non dimenticare le vittime di violenza sessuale del Parco Verde a Caivano e tanti, troppi altri casi di cronaca nera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 − uno =