Violenza brutale a scuola, 11enne accoltella bidello alle spalle: aveva portato l’arma da casa

0
256
Sulmona ragazzo accoltella bidello

Sulmona ragazzo accoltella bidello: lo ha colpito alle spalle. La vicenda ha come protagonisti un ragazzo di 11 anni, studente dell’istituto Capograssi di Sulmona, iscritto al primo anno delle medie, e un collaboratore scolastico, Saverio Monterisi, che aveva iniziato a lavorare nell’istituto appena un mese fa. Non sono chiari i motivi che hanno indotto il ragazzo a compiere un siffatto gesto.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, giovane dottoressa aggredita brutalmente con calci e pugni da un rapinatore: voleva il suo cellulare!

Sulmona ragazzo accoltella bidello: la vicenda

Sulmona ragazzo accoltella bidelloIl fatto è avvenuto nella giornata di ieri durante l’orario scolastico.
Il collaboratore scolastico, Saverio Monterisi, intervistato dalla stampa ha raccontato come si sono svolti i fatti:
Stavo accompagnando il ragazzo in palestra perché mi ha detto che doveva riprendere la giacca della professoressa. Mi sono sentito pungere su un fianco. Subito dopo ho notato la maglia sporca di sangue e ho realizzato di essere stato accoltellato. Non riesco a spiegarmi il perché di questo gesto”.
Il sig.re Monterisi, soccorso dal personale medico, è stato accompagnato al pronto soccorso del Santissima Annunziata. La ferita riportata è stata medicata con un punto di sutura alla schiena.

Quanto al ragazzo è stato interrogato dalla polizia che è subito accorsa. Secondo quanto riportano gli agenti, pare che il ragazzo avesse portato il coltello da casa. Sono ancora ignari i motivi che hanno portato l’11enne a compiere un simile gesto.
Un gesto che ha sconvolto tutti; il ragazzo, del resto, ha un buon rendimento scolastico e vive in un contesto familiare sereno. L’incredulità del personale scolastico è ravvisabile nelle parole della preside, Domenica Pagano:
Un ragazzo normale, socievole, che non ha mai dato problemi, né mostrato segni di disagio non riusciamo a spiegarci come sia successo. L’episodio ci ha colti del tutto di sorpresa”.

Ti consigliamo come approfondimento – Campania scuole aperte, il Tar accoglie il ricorso: in classe dall’11 gennaio

Le parole del collaboratore scolastico

professore picchiato villaricca, Sulmona ragazzo accoltella bidelloSulmona ragazzo accoltella bidello. Saverio Monterisi è già tornato a casa e ha commentato la vicenda con un post sul suo profilo Facebook:
Sto bene.
Poteva andare peggio o poteva accadere a qualcun altr/, magari ad un bambino.
Il caso ha voluto che la mia fosse solo una ferita superficiale, rimarginata con un punto di sutura – il primo della mia vita, che assurdità – e con una buona dose di spavento.
Quello che è successo oggi è una sconfitta per tutt/, per tutte le volte che abbiamo rinunciato a spendere una parola o a compiere un gesto per costruire un mondo migliore, libero anche dalla violenza.
Davanti a fatti inspiegabili come questo mi sento solo di credere che dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare tanto, tanto e ancora tanto con le nuove generazioni, perché è di noi che hanno bisogno, come noi ne abbiamo di loro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − 18 =