Tre “eroi” cercano di sventare rapina, multati perché fuori comune

0
212
Sventano furto multati,

Sventano furto multati – Non sempre le buone azioni vengono ricambiate. Certe volte anche un bel gesto può portare a delle spiacevoli conseguenze. È quello che è successo a Pesaro sabato scorso, in zona rossa. Tre ragazzi hanno evitato un furto all’ipermercato cittadino venendo poi multati per non essere residenti nel comune. I tre giovani di fatto, nonostante le buone intenzioni, risiedono a Tavullia. Hanno quindi ricevuto 400 Euro di multa a testa per aver violato il DPCM.

Ti consigliamo come approfondimento: Prof negazionista: “l’obbligo di mascherina è una legge fascista”. Multato

Sventano furto multati: il racconto dell’accaduto

sventano furto multati,I tre ragazzi multati si erano recati a Pesaro per fare la spesa. All’interno del supermercato si sono resi conto di una coppia di ragazzi intenta a rubare dagli scaffali. I ladri nascondevano la refurtiva all’interno di uno zaino. I tre hanno quindi segnalato tutto al cassiere e alla vigilanza che hanno fermato i ladri. Giunte sul posto, le forze dell’ordine hanno poi identificato tutti i presenti, compresi i tre ragazzi.
Qualche giorno dopo la vicenda, i tre sono stati convocati presso la caserma dei carabinieri di Tavullia. Lì è stata notificata loro una multa da 400 euro per aver violato il DPCM. Seppur a 10 minuti da Pesaro, infatti, Tavullia è comunque un comune differente.

Ti consigliamo come approfondimento: Napoli, il Covid non arresta i party: 12 ragazzi sanzionati per festa abusiva

Sventano furto multati: Cosa succederà adesso?

allievi carabinieri campana, sventano furto multati,I tre ragazzi che hanno sventato il furto sono quindi stati multati. Soltanto uno dei tre ha deciso però di pagare la multa subito, saldandola quindi con solo 280 euro. Gli altri due no, specialmente Marco (colui che aveva avvisato il cassiere). La sua intenzione è quella di fare ricorso. Il 24enne cita, a sua difesa, una delle FAQ governative.

Ti consigliamo come approfondimento: CTS ordina lockdown al Governo

Marco parla della possibilità di recarsi al supermercato di un comune limitrofo in caso di offerte più convenienti. Attualmente, vista la vicenda, la caserma di Gabicce ha deciso di analizzare il caso. Non è da escludere che potrebbe esserci un ripensamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 2 =