Tensione Russia-Nato, jet russi intercettati al confine con la Polonia, l’ambasciata italiana: “Lasciate il paese!”

0
95
Tensione Russia Nato

Tensione Russia Nato: alcuni jet russi si sono avvicinati al confine con la Polonia. I velivoli russi sono stati intercettati nel pomeriggio di ieri da due Eurofighter dell’Aeronautica Militare. Episodi non nuovi, quest’ultimi, che vanno avanti dall’inizio della guerra in Ucraina e da quando è stata dichiarata la “No – fly zone” su tutte le nazioni europee. Tuttavia, anche a causa della crescente tensione tra Russia e Alleati, fanno preoccupare non poco.

Ti consigliamo come approfondimento – Svezia, due esplosioni manomettono il gasdotto Nord Stream: incidente o sabotaggio della Russia?

Tensione Russia Nato, l’avvistamento dei jet russi. Ecco cosa è successo

Tensione Russia NatoCome è stato già ampiamente anticipato, è una situazione che tiene banco da diversi mesi. Più precisamente dallo scoppio della guerra in Ucraina, vi è una sorta di gioco di nervi tra i due fronti; infatti, ogni qual volta i russi si avvicinano al confine europeo, una pattuglia Nato si alza in volo per rispondere in caso di manovre non consentite.

Nella giornata di ieri, come si apprende dal profilo Twitter dell’Aeronautica Militare italiana, due Eurofighter italiani hanno intercettato alcuni velivoli russi in volo in prossimità del confine russo. Si legge quanto segue:
Ancora un decollo immediato per gli Eurofighter dell’Aeronautica Militare impegnati nell’attività di Air Policing in Polonia. Scramble ordinato dal CAOC di Uedem per la presenza di velivoli russi nella zona di confine polacca”.

Ti consigliamo come approfondimento – Russia, “Europei mangia rane, spaghetti e salsicce”: Medvedev contro Draghi, Macron e Scholz

Tensione Russia Nato, Putin continua sulla strada della tensione: oggi annesse 4 regioni ucraine.

Putin discorso OccidenteA seguito dell’esito dei Referendum che si sono tenuti in questi giorni nei territori occupati dalle truppe russe, Putin quest’oggi dovrebbe annunciare l’annessione del Donbass, di Kherson e di Zaporizhzhia e Lugansk. Tali Referendum d’annessione non sono stati riconosciuti da tutti gli stati europei.
Oggi alle 15:00 (le 14:00 in Italia), il presidente russo Vladimir Putin terrà nel Gran Palazzo del Cremlino una cerimonia per firmare gli accordi d’ingresso dei 4 territori. Il portavoce russo, poi, fa sapere che in questo evento ci sarà un “corposo discorso del presidente”.

Ti consigliamo come approfondimento – Russia fallita, la decisione di Moody’s contestata dal Cremlino (e preannunciata da Washington)

Tensione Russia Nato, l’ambasciata italiana: “Lasciate il paese”

russia minaccia italia
In copertina Vladimir Putin (fonte: wikipedia.org)

L’atmosfera è pesante e un significato sentore è dato anche dai consigli che l’ambasciata italiana presente sul territorio russo ha dato ai propri connazionali.
Considerata la più recente evoluzione del contesto internazionale e la crescente difficoltà nei collegamenti aerei e su strada in uscita dalla Russia, si raccomanda ai connazionali presenti in Russia di valutare se la permanenza sia necessaria e, in caso contrario, di lasciare il Paese”, si legge.

Nella giornata di ieri, un’iniziativa simile l’ha tenuta l’ambasciata americana. Attraverso una nota, infatti, hanno sconsigliato fortemente ai propri concittadini di viaggiare in Russia. A coloro, invece, che si trovano sul suolo russo hanno raccomandato di lasciare immediatamente il paese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti + sei =