Grecia: terremoto di magnitudo 6.3 scuote la penisola. Scavi tra le macerie

0
978

Terremoto Grecia oggi – La terra trema nella penisola Balcanica. Più precisamente, stamattina nell’Ellade è stata avvertita un forte scossa di terremoto. Il sisma, di magnitudo 6.3, è stato registrato alle 12.16 (ora locale) in tutta la zona intorno alla capitale Atene. Vista l’entità del terremoto, si temono ingenti danni alle strutture e delle vittime.

Il sisma che ha investito la penisola ellenica è stato avvertito anche in Italia. In particolare, le zone del Salento e ioniche hanno percepito il terremoto.

Ti consigliamo come approfondimento –Terremoto Napoli: la terra continua a tremare nella zona dei Campi Flegrei

Terremoto Grecia oggi: un sisma pari a magnitudo 6.3

Terremoto Grecia oggiÈ stato l’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, a comunicarlo. In mattinata, una scossa di magnitudo 6.2/6.3 sulla Richter è stata registrata in Grecia. L’epicentro, nel cuore della Tessaglia, è stato individuato a 10 chilometri a nordovest di Tirvanos, una cittadina a circa 360 chilometri di Atene e a una ventina di chilometri di Larissa. Il sisma sarebbe avvenuto a una decina di chilometri di profondità.

L’Ingv ha comunicato che gli eventi sismici sono almeno tre. Un paio di essi hanno avuto un’intensità pari a 5.9, mentre la terza è stata di magnitudo 6.3. Entrambe le due prime scosse hanno rilevato l’ipocentro a due chilometri dalla superficie.  

Ti consigliamo come approfondimento – Croazia, scossa di terremoto devastante: avvertita in Italia da nord a sud

Sisma avvertito anche in Puglia

Terremoto Grecia oggiIl terremoto avvenuto in Grecia è stato avvertito anche nella nostra penisola. In particolare, in Salento e lungo le zone ioniche. Ovviamente, lo stesso discorso è da intendersi a tutte le zone confinanti. Il sisma è stato avvertito anche in Bulgaria, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Turchia, Kosovo, Montenegro, Serbia, Macedonia del Nord e Albania.

Visto e considerata la portata della scossa, si temono danni ingenti. Infatti, è possibile che edifici possano aver ceduto per via dell’entità del sisma. Non ci sono notizie in merito ad eventuali vittime.