Aperto testamento di Berlusconi, ai figli Pier Silvio e Marina il 53% delle azioni

0
601
Testamento Berlusconi

Testamento Berlusconi aperto davanti ai familiari. Secondi le notizie trapelate da Ansa, ai figli maggiori quasi la metà della quota della società Fininvest. 

Ti suggeriamo come approfondimento – L’indiscrezione: Xi Jinping avrebbe ammonito Putin dall’utilizzare armi nucleari in Ucraina

Testamento Berlusconi: l’apertura davanti la famiglia 

Berlusconi mongolfiera, testamento berlusconi
Dalla pagina FB ufficiale di Silvio Berlusconi

È stato aperto mercoledì il testamento di Silvio Berlusconi dopo la sua dipartita ad inizio giugno. I familiari più stretti si sono riuniti per ascoltare le ultime volontà del Cavaliere, lette dal suo notaio. Il contenuto del testamento è stato reso pubblico il giorno successivo ai media. Sembrerebbe che i figli maggiori, Piersilvio e Marina abbiano ricevuto quasi la metà delle azioni del gruppo proprietario Fininvest. La società che detiene i diritti di Mondadori e Mediaset. Dopo le direttive dettate da Berlusconi, la figlia Marina diventa presidente di Fininvest, mentre il fratello Pier Svilio ne è consigliere d’amministrazione, nonché amministratore delegato di MFE, ex gruppo Mediaset. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Infermiera fa sesso con paziente ma quando lui ha un attacco cardiaco scappa via

Testamento Berlusconi: l’eredità di Marta Fascina

testamento berlusconi La compagna Marta Fascina, sembrerebbe non essere stata presente alla apertura del testamento. Nemmeno in videochiamata. Alla base la probabilità che Fascina non avendo nessun legame giuridico che la legava al Cavaliere, non potesse essere presente durante la lettura del testamento. Sembrerebbe però che Fascina sia presente nel testamento il cui contenuto si sta rendendo pubblico in queste ore. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Turista inglese imbratta il Colosseo: “Scusate. Non sapevo quanto fosse antico”

Testamento Berlusconi: l’eredità al resto della famiglia 

testamento berlusconi
Foto dal Profilo Facebook ufficiale di Silvio Berlusconi

Anche agli altri figli avuti dal precedente matrimonio, Berlusconi avrebbe lasciato circa il 20% delle azioni della sua società. I più piccoli hanno avuto ruoli marginali, rispetto ai fratelli maggiori. Inoltre una cifra di circa 100 milioni di euro sono stati lasciati al fratello di Silvio. Una cifra che con ogni probabilità è la stessa lasciata alla compagna Fascina.