Tina Piccolo presenta “Paura” alla libreria Wojtek di Pomigliano d’Arco

0
530
Tina Piccolo

POMIGLIANO D’ARCO – Ieri, 26 marzo, si è tenuta, presso la libreria indipendente Wojtek, la presentazione di Paura – Una storia diversa, nuovo libro di Tina Piccolo. (Leggi anche – La presentazione dell’evento da Wojtek a Pomigliano) La poetessa ha raccontato del suo libro tra cenni autobiografici e fantasia. Ad accompagnarla, la musica del maestro Franco Manuele.

Tina Piccolo: storia di una rinascita

Tina PiccoloPaura – Una storia diversa è il nuovo libro della poetessa Tina Piccolo, pomiglianese DOC. Ambasciatrice della poesia italiana nel mondo, riconosciuta da Accademie e Associazioni, ha vinto oltre 2500 premi letterari e ricevuto diverse onorificenze, tra cui la medaglia d’argento per meriti artistici conferitale dall’ex Presidente della Repubblica Ciampi.

La vita di Tina è interamente dedicata alle parole, alla scrittura e alla poesia.

“Paura” racconta la storia di Irina, una sorta di alter ego di Tina. La poetessa, nel corso della sua presentazione, ha raccontato di aver davvero sofferto per due lunghi anni, nella paura. Anni rinchiusa tra le mura domestiche, immersa in sentimenti da cui non riusciva a liberarsi.

Irina è una donna fragile e sofferente, tormentata dall’amore. Quel sentimento che dovrebbe colmare ma che invece la svuota, che la fa sentire priva, conducendola ad uno status di solitudine.

In questo clima di sconforto, Irina è aiutata dall’amico Gianni, uomo che Tina afferma di non aver ancora incontrato. Grazie a Gianni, che può essere inteso come la personificazione dell’amore, Irina combatte le sue paure. Ma non c’è solo Gianni: la protagonista si circonda di altre 2 cose fondamentali: l’arte e la bellezza. Irina tiene infatti nel suo salotto vari incontri in cui ospita artisti e promuove cultura.

Leggi anche – Napoli Città Libro: al via la II edizione del Salone del libro e dell’editoria

Scrivere per liberarsi: pillole della serata

Tina Piccolo
Tina Piccolo con la redazione di Informa Press

A presentare la serata Viviana Cianciulli, direttore responsabile di Informa Press, affiancata da Giuseppe Nappa, giornalista e direttore di “Occhio all’Artista Magazine”.

Allietati dalla chitarra del maestro Franco Manuele, la serata è trascorsa tra le letture di alcuni passi del libro e varie poesie dell’artista. In molti, tra il pubblico, sono intervenuti, facendo viaggiare con la fantasia le parole, trasformandole in versi.

Tina Piccolo si è rivelata davvero molto disponibile. Ha risposto alle varie domande poste dal pubblico, entusiasta e divertito dagli scambi di battute avuti con la poetessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − 12 =