Trofeo Pulcinella: trionfo di pizze alla Mostra d’Oltremare

Oltre 100 pizzaioli, italiani e non, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare per il Trofeo Pulcinella

0
250
trofeo pulcinella

La pizza, da sempre regina della cucina (leggi la ricetta di Chef Crisci: Baccalà in olio cottura) napoletana, protagonista del Trofeo Pulcinella. La grande competizione, organizzata dall’Associazione Mani d’Oro, presieduta da Attilio Albachiara, maestro pizzaiolo e titolare della Pizzeria Pummarò ad Acerra (NA), domani, 24 e 25 settembre 2018 si terrà presso la Mostra d’Oltremare a Napoli per il quarto anno consecutivo. La gara vedrà sfidarsi cento pizzaioli provenienti da tutto il mondo.

Pizza al Trofeo Pulcinella: cosa prevede la competizione?

I pizzaioli presenti  al Trofeo Pulcinella, dovranno sfidarsi in due diverse categorie. Dovranno cucinare Pizza Napoletana o “Tradizionale” e Pizza Contemporanea o “A canotto”. Grande novità di quest’anno è la prova teorica, fortemente voluta da Attilio Albachiara (in foto). In questa prova i pizzaioli partecipanti dovranno rispondere a un questionario, che comprenderà domande sulle tecniche di impasto, lievitazione, maturazione e cottura.

Gli sfidanti saranno giudicati da tre diverse giurie:

  • Giuria Tecnico/Pratica: il compito di questa giura è quello di giudicare la qualità e le caratteristiche organolettiche del prodotto finito. È presieduta da Antonio Starita, per la categoria “Pizza Napoletana”, e da Francesco Martucci per la categoria “Pizza Contemporanea”.
  • Giuria Teorica: composta dal giornalista enogastronomico Luigi Cremona e dalla tecnologa alimentare Simona Lauri. Questa giuria avrà il compito di valutare il questionario della prova teorica a cui sono sottoposti i partecipanti.
  • Giuria popolare: a partire dalla serata del 24 settembre, questa giuria, potrà votare i vari sfidanti mediante il sito manidoro.pizza. Il voto della giuria popolare andrà ad aggiungersi a quello delle altre giurie.

Trofeo Pulcinella: l’anteprima

Venerdì 21 settembre si è svolta in anteprima per i media presso la Pizzeria Starita a Materdei di Napoli una serata dimostrativa. Antonio Starita, proprietario della suddetta pizzeria, ha preparato la pizza Napoletana o “Tradizionale”, mentre Attilio Albachiara si è dedicato alla preparazione della pizza Contemporanea o “A canotto”.

Saranno presenti al Trofeo Pulcinella importanti aziende del settore alimentare. Agugiario&Figna Molini per le farine, Marana Forni, La Fiamante Conserve, sono solo alcuni dei grandi nomi presenti alla gara.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here