Tù sì que vales 2020: Andrea Paris vince la settima edizione

0
652
Tù sì que vales
Dalla pagina Facebook ufficiale di Tù sì que vales

Nella settima edizione di Tù sì que vales, il finale è stato senza dubbio ricco di “magia”. Vincitore di questa stagione, infatti, è l’illusionista/mentalista Andrea Paris. La sua esibizione ha letteralmente incantato il pubblico in studio e da casa. Il talent show d’intrattenimento del sabato sera ha, ancora una volta, fatto il boom di ascolti. Tante sono state le emozioni e le risate, grazie soprattutto al quartetto di giudici composto da Gerry Scotti, Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Teo Mammuccari. L’evento è stato presentato dalla bellissima Belen Rodriguez, dall’ex rugbista Martìn Castrogiovanni e dal campione di MMA Alessio Sakara. 

Ti consigliamo come approfondimento – Il silenzio dell’acqua 2, cosa succede nella prima puntata?

Il numero vincente di Andrea Paris nella finale di Tù sì que vales

Tù sì que vales
Dalla pagina Facebook ufficiale di Tù sì que vales

Andrea Paris è un prestigiatore, illusionista e mentalista di 40 anni. Originario di Foligno, non è un novizio delle esibizioni in tv. In passato, infatti, è stato ospite di vari programmi e si è presentato nella scorsa edizione di Italia’s got talent. Sul web, con il suo canale YouTube, si è fatto riconoscere grazie al video in cui recita, con sua figlia, la poesia “il Lonfo”.

Durante la puntata finale del 28 novembre, il concorrente ha fatto scegliere una carta a Gerry Scotti, senza fargliela vedere. Successivamente, ha giocato con gli spettatori in studio, ognuno in possesso di un mazzo di carte. Ogni spettatore ha  scelto una carta, mettendola poi sulla propria poltroncina e sedendosi sopra. Alla fine del numero, tutte le carte scelte dal pubblico erano identiche alla carta scelta da Gerry Scotti. I presentatori, il pubblico e i quattro giudici sono letteralmente rimasti a bocca aperta.

La corsa di Andrea Paris, dopo il televoto, si è conclusa con la vincita del premio finale di 100.000 euro. Il prestigiatore ha subito riferito che avrebbe devoluto una buona parte della somma in beneficenza. Inoltre, ha dedicato la vittoria a Veronica Franco, la giovane concorrente di Tù sì que vales scomparsa recentemente a causa della leucemia.

Ti consigliamo come approfondimento – Lapo Elkann racconta Maradona a Verissimo: “Un vero amico per me!”

Il ritorno di Gerry Scotti nella finale di Tù sì que vales

Tù sì que vales
Dal profilo Instagram ufficiale di Gerry Scotti

Grande assente delle ultime puntate del talent show è stato Gerry Scotti. Il presentatore, lo scorso 26 ottobre, aveva annunciato tramite il proprio account Instagram di essere risultato positivo al Covid 19. Agli inizi di novembre, è stato ricoverato a causa delle complicanze causate dal virus, ritrovandosi addirittura in terapia intensiva.

Ti consigliamo come approfondimento – Massimo Ranieri, 50 anni di carriera

Nelle tre puntate che hanno preceduto la finale, ha comunque lavorato per la trasmissione. In studio, invece della poltrona da giudice, è stato posto uno schermo in cui compariva seduto sul divano di casa. Ciò è stato possibile in quanto il presentatore è poi tornato nella propria abitazione nella giornata del 16 novembre.

Gerry Scotti, dopo il Covid, è ritornato in tv proprio in occasione dell’ultima puntata di Tù sì que vales. Nello studio è stato accolto con un forte e caloroso applauso. Alla fine del programma, poco prima dell’elezione del vincitore, ha voluto ringraziare e salutare tutto il personale sanitario impegnato nella lotta al Coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 1 =