Ucraina, cucciolo sopravvive a un bombardamento: poliziotti lo salvano e lo adottano!

0
145
Ucraina cane adottato dalla polizia

Ucraina cane adottato dalla polizia dopo un bombardamento. È stato raccontato a lungo e in più modi di come la guerra in Ucraina diventi sempre più violenta. Non passa giorno, infatti, in cui i reportage di guerra non ci forniscono immagini sempre più dettagliate circa la distruzione che i bombardamenti lasciano al loro passaggio.
Ed è proprio tra i detriti e il fumo che si alzano dai palazzi distrutti che la Polizia ucraina ha trovato un superstite: un cucciolo di cane, solo, infreddolito e spaventato.

Ti consigliamo come approfondimento – Chiuso canile-lager: cani prima storditi e poi macellati per un ristorante

Ucraina cane adottato dalla polizia: trovato dopo il bombardamento di un posto di blocco

Ucraina cane adottato dalla polizia
Foto di repertorio

La guerra non accenna ad arretrare e il lavoro della Polizia ucraina, ogni giorno che passa, diventa sempre più difficile, sempre più ostico. Nonostante le problematiche, però, la polizia continua senza sosta a cercare di salvare più gente possibile aiutando chi è sopravvissuto. È comune leggere resoconti e stori di orrore comune sui loro canali social.

Questa volta, però, a fare il giro dei social sono le immagini dell’unico superstite di un bombardamento: un cucciolo di cane. L’animale è stato ritrovato seduto sul sedile passeggero di un’automobile colpita dalle bombe e dai missili. La polizia ha commentato così il ritrovamento: “Nessuno nel raggio più vicino è sopravvissuto, è rimasto solo il cane”.
Il cane animato dalla paura e dallo spirito di sopravvivenza deve essersi nascosto tra le lamiere dell’auto anziché continuare a fuggire.

Ti consigliamo come approfondimento – Ucraina: bambino di 11 anni fa 1000 km da solo per scappare dalla guerra

La decisione della polizia: adottato!

Napoli incidente camion, campania esplosione commissariato,Tragedia funivia Stresa, Concorso Polizia Municipale Bacoli, Veggente tedesco Madeleine McCann, Napoli bambino caduto, Verona mamma uccide figlie, Catania donna nuda, milano violenze capodanno, incidente brescia, Ucraina cane adottato dalla polizia
Foto di repertorio

Il cucciolo nella sfortuna è stato fortunato in quanto ha trovato dei nuovi padroni. La Polizia, infatti, ha fatto sapere che “il cucciolo è stato portato al dipartimento distrettuale e stiamo pensando a quale sia il nome più adatto da dargli. Era esausto, stanco, ma determinato e con un grande cuore”.

Quindi, la Polizia ha deciso di tenere con sé il cucciolo adottandolo e tenendolo nella loro centrale di polizia.

Ti consigliamo come approfondimento – Ucraina, bambini alla ricerca di una nuova casa: ecco come adottarli

La situazione dei canali

animali abbandonati, Ucraina cane adottato dalla polizia
Foto di repertorio

Ucraina cane adottato dalla polizia. Come si evince, le vittime della guerra non sono solo gli uomini ma anche gli animali. Passano, infatti sottotraccia il destino dei rifugi, i canili e le associazioni che si occupano di animali. Quindi, anche gli operatori e i volontari di animali sono in estrema difficoltà. Fortunatamente alcuni aiuti sono già arrivati e pian piano aumentano anche gli appelli. Dall’Italia si stanno muovendo tantissime persone desiderose di aiutare in qualche modo la popolazione ucraina.

I canali ufficiali e più sicuri delle associazioni italiane si stanno muovendo per inviare cibo e altri generi di prima necessità, ma ci sono anche donazioni economiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × quattro =