Orrore a Ravenna: stuprava e derubava ragazza disabile da anni, arrestato

0
175
uomo arrestato ravenna

Uomo arrestato Ravenna per violenza sessuale ai danni di una ragazza affetta da tetraplegia. Lavorava per la famiglia di lei e aveva la fiducia di tutti, ignari di cosa accadesse tra i due. Gli abusi sono durati per anni, fino a pochi giorni fa. L’uomo è stato dichiarato in arresto e dovrà rispondere a molteplici capi d’accusa.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli: violenza sessuale su minorenne ad Acciaroli. Arrestato 17enne!

Uomo arrestato Ravenna: storia di un incubo

Poco più di trent’anni, senza un lavoro e con evidenti difficoltà economiche. Questo è il principio di una storia che nessuno vorrebbe mai sentire. Qualche anno fa, quell’operaio era stato assunto da una famiglia, desiderosa di offrirgli un aiuto concreto. La figlia della padrona di casa, una ragazza tetraplegica, gli avrebbe dato una copia delle chiavi perché aveva conquistato la sua fiducia. Ma lui non era il buon samaritano che tutti credevano. Almeno due o tre volte al mese, era solito abusare sessualmente di lei. Approfittava della sua debolezza per ottenere ciò che più desiderava. Non si è fatto scrupoli nel picchiarla e renderla vittima di violenza psicologica, guidato dall’alcool in corpo. Le avrebbe anche sottratto dei soldi e trascinata in strada con la forza. Un incubo durato due anni, che è culminato con delle minacce nei riguardi del fidanzato di lei. La giovane ha denunciato tutto alle Autorità.

Ti consigliamo come approfondimento – Afragola, bambino rapito dal padre biologico. I genitori adottivi denunciano

Uomo arrestato Ravenna: la paura che frena il coraggio

laila morta indagato titolareLe Forze dell’Ordine di Ravenna sono dunque prontamente intervenute per arrestare l’uomo. Quest’ultimo dovrà rispondere a tre differenti capi d’accusa: abusi sessuali, maltrattamenti e rapina. La ragazza ha dichiarato di non aver chiesto aiuto prima perché fermata dalla paura di gravi conseguenze. Il suo sentirsi debole – fattore ingigantito dalle violenze psicologiche – l’ha condannata a subire innumerevoli volte la stessa solfa. Ma ora che lui è dietro le sbarre, può sentirsi un po’ più al sicuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

nove + 9 =