Uomo azzannato da un pitbull finisce in ospedale: difendeva il suo cane

0
283
Uomo azzannato pitbull Salerno

Uomo azzannato pitbull Salerno – È di ieri la notizia che un uomo di 66 anni è stato azzannato da un pitbull. La vicenda è accaduta in provincia di Salerno, nel centro di Padula. Il 66enne è stato aggredito poiché ha provato a salvare il proprio cane dall’attacco del pitbull che qualche istante prima si era avvicinato con aria minacciosa. L’uomo, insieme al suo cane, è stato salvato dall’intervento di alcuni passanti. La vittima è stata poi trasportata nell’ospedale Luigi Curto di Polla.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, violenza shock: trentenne lancia il cane dal balcone. Denunciato

Uomo azzannato pitbull Salerno: la dinamica dei fatti

Uomo azzannato pitbull SalernoLo sfortunato episodio è andato in scena nella giornata di ieri, 12 maggio. Un uomo di sessantasei anni stava facendo una passeggiata con il primo cane in piazza Umberto I, nel centro di Padula. All’improvviso, ha notato un pitbull si stava avvicinando minacciosamente. L’uomo, prevedendo quello che sarebbe potuto accadere, ha scostato il proprio animale e sarebbe stato quello il momento in cui il pitbull ha cambiato il proprio target. L’animale ha aggredito il 66enne azzannandolo più volte alla caviglia e alla gamba destra; vani sono stati i suoi tentativi di divincolarsi dalla morsa.

Le urla dell’uomo hanno attirato l’attenzione di diversi passanti che sono intervenuti in suo soccorso. Questi ultimi son riusciti a far mollare all’animale la presa e a metterlo in fuga. Dopodiché hanno chiamato gli uomini del 118 che hanno accompagnato la vittima al nosocomio, Luigi Curto, di Polla. All’ospedale l’uomo ha avuto le cure mediche; sono stati impiegati 50 punti di sutura per ricucire la grave ferita. Infine, il 66enne è stato ricoverato in via precauzionale per essere tenuto sotto osservazione.

Ti consigliamo come approfondimento – Carabinieri salvano un cane maltrattato e denutrito: era legato a un tronco

Chi è il proprietario del pitbull?

Uomo azzannato pitbull SalernoIl pitbull responsabile dell’aggressione è stato successivamente catturato da una squadra di Carabinieri. Ma l’animale in questo appartiene a qualcuno? Da controlli svolti dalle forze dell’ordine è emerso che il cane è sprovvisto di microchip; non è chiaro, quindi, se si tratta di un cane randagio o se il proprietario, al momento dell’aggressione, si sia tenuto in disparte per evitare le possibili conseguenze.

I Carabinieri, a tal proposito, stanno svolgendo delle indagini; sono stati ascoltati diversi testimoni per capire se il pitbull, al momento della sua comparsa, fosse in compagnia di qualcuno o se sia arrivato da solo in piazza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − 2 =