Uomo molesta minorenne sull’autobus: arrestato da Carabinieri in borgese

0
38
Uomo molesta minorenne

Uomo molesta minorenne in autobus e viene arrestato in flagranza di reato. L’uomo di 47 anni, di origini egiziane, è stato accusato di stalking e moleste nei confronti di una minorenne. La ragazzina aveva denunciato l’uomo qualche giorno fa e durante l’ennesimo episodio di violenza è stato arrestato dai Carabinieri.

Ti consigliamo come approfondimento-Giornata contro la violenza sulle donne: la strage del silenzio in Italia

Uomo molesta minorenne in autobus e viene arrestato

napoli tabaccaio arrestato, laura ziliani figlie arrestate, Bari reddito cittadinanza,Ennesimo episodio sulla violenza delle donne proveniente da Monza. Una ragazzina è stata molestata ripetutamente da un uomo di 47 anni sull’autobus. L’uomo, di origini egiziane, è stato accusato di stalking e molestie. La minorenne lo aveva denunciato qualche giorno fa. In seguito alla denuncia sono partite le indagini che hanno portato all’arresto dell’uomo in flagranza di reato. Infatti, l’egiziano è stato arrestato durante l’ennesimo tentativo di violenza nei confronti della ragazzina sull’autobus con cui andava a scuola. Al momento della violenza erano presenti sull’autobus alcuni Carabinieri in borghese, che hanno immediatamente fermato l’uomo. L’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere di molestia e stalking aggravata nei confronti di una minorenne.

Ti consigliamo come approfondimento-Ginecologo “curava” HPV con sesso, pazienti a ‘Le Iene’: “Fu una violenza”

Uomo molesta minorenne: dati sulla violenza sulle donne

Acciaroli violenza sessuale,Anche oggi che ricorre la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, si documenta l’ennesimo caso di molestie. I casi di violenza sulle donne in Italia sono in aumento e hanno raggiunto numeri elevati. Infatti, secondo gli ultimi dati Istat risultano esserci 89 vittime di reati di genere ogni giorno. Riguardo agli omicidi però risulta esserci una leggera diminuzione rispetto all’anno scorso. Il 62% dei maltrattamenti si verifica in famiglia e nel 72% dei casi sono causati dal marito o dall’ex marito. Il tasso più alto di violenza sulle donne si registra nelle regioni del Sud. Il numero più elevato risulta esserci in Sicilia, principalmente nella città di Catania, scossa da recenti episodi gravi. Inoltre, negli ultimi anni è in netto aumento anche la violenza psicologica caratterizzate da umiliazioni, svalorizzazione, controllo ed intimidazione da parte degli uomini.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × due =