Bambina palpeggiata da un 35enne al parco giochi: aggredito e denunciato per violenza sessuale

0
91
Inghilterra Uomo palpeggia bambina

Uomo palpeggia bambina nel parco della città: è accaduto a Cagliari. Poco prima dell’arrivo dei Carabinieri, l’accusato è stato aggredito da alcuni adulti. Dopo il racconto della piccola malcapitata, il 35enne è stato denunciato a piede libero per violenza sessuale. Stando alle testimonianze raccolte, l’uomo avrebbe tentato di avvicinare anche altri bambini nella stessa zona.

Ti consigliamo come approfondimento – Padre porta il figlio dai Carabinieri e lo denuncia per spaccio: aveva 20 grammi di marijuana nelle mutande

Uomo palpeggia bambina nel parco: la descrizione della piccola vittima

Uomo palpeggia bambinaUomo palpeggia bambina – I fatti hanno avuto luogo nel parchetto di via Talete a Cagliari, capoluogo sardo. Durante il pomeriggio, di solito, sono tanti i bambini che ivi si recano insieme alle proprie famiglie per giocare insieme. Tuttavia, questo scenario, fatto di colori e risate di bambini, ha assunto dei toni cupi e malevoli.

L’ultimo sconcertante episodio è avvenuto due pomeriggi fa. Alle 17, una bambina è stata accompagnata al parchetto di via Talete, a Cagliari, dai propri genitori. Era pronta per un pomeriggio di giochi e divertimento insieme agli altri bimbi, tutti sorvegliati. Tutto, però, è cambiato verso le 19, quando la madre della piccola è stata avvertita dagli altri genitori circa un evento agghiacciante. La propria figlia aveva subito dei palpeggiamenti da parte di un uomo.

Immediatamente la donna, insieme al proprio marito, si è precipitata in via Flavio Gioia. Lì hanno trovato un gruppetto di persone, tra cui anche la piccola, vicino ad una pattuglia della Polizia Municipale. La bambina stava raccontando agli agenti come fossero andati i fatti. Ha riferito che stava giocando a nascondino con i propri amichetti e che aveva scelto come nascondiglio un palazzo nelle vicinanze. E, proprio in quel frangente, è successo qualcosa di realmente orribile.

Ti consigliamo come approfondimento – Donna incinta picchiata dal marito: “Mi picchiava da 10 anni. Ora basta!”

Uomo palpeggia bambina: si era nascosto dietro un cespuglio del parco

Uomo palpeggia bambinaUomo palpeggia bambina – Mentre la piccola si stava recando verso l’edificio scelto come nascondiglio, un uomo le si sarebbe avvicinato. Dapprima nascosto dietro un cespuglio, le avrebbe poi toccato le parti intime. A quel punto, terrorizzata, la bambina sarebbe ritornata nel parco per avvertire gli altri genitori e avrebbe descritto l’aspetto del pedofilo. Si tratterebbe di un uomo con una felpa a maniche corte con cappuccio, occhiali da sole e pantaloni neri. La piccola, nel racconto, ha anche aggiunto che l’uomo avrebbe tentato di avvicinare anche un altro bambino al di fuori del parco. Poco dopo, il 35enne in questione è stato raggiunto da alcuni adulti presenti in zona ed è stato aggredito. In seguito è stato denunciato a piede libero per violenza sessuale nei confronti di minori.

Il cagliaritano non sarebbe nuovo a episodi simili. Secondo le testimonianze, avrebbe messo le mani addosso ad altri bambini nel parco e in altre zone di Mulinu Becciu, dove risiede.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − tredici =