Vende fidanzata ai trafficanti di sesso: padre della ragazza lo uccide!

0
959
Usa vende fidanzata

Usa vende fidanzata, padre della ragazza scopre l’accaduto e uccide il ragazzo. Questo è quello che sarebbe accaduto nella contea di Spokane nello stato di Washingtion, in USA. John Eisenman, 60 anni, è stato arrestato lo scorso 29 ottobre ed è detenuto con una cauzione da 1 milione di dollari nella prigione della contea di Spokane. L’accusa? L’uomo avrebbe ucciso il fidanzato di sua figlia dopo aver appreso che l’aveva venduta ai trafficanti di sesso.

Ti consigliamo come approfondimento – Caserta: violenze in carcere durante il lockdown. Denunciati 41 Agenti!

Usa vende fidanzata, il padre della ragazza si vendica

Usa vende fidanzataLa vicenda, ripresa da Fanpage.it, è stata riportata su diversi media locali; Aaron Sorenson, 19 anni, sarebbe stato ucciso dal padre della ragazza oltre un anno fa. Eisenman, infatti, nell’ottobre del 2020 aveva scoperto che la figlia era finita in un pericoloso giro di traffico sessuale nella città di Seattle. L’uomo è riuscito a sottrarre la figlia ai trafficanti. Sempre come si legge su Fanpage, l’uomo, un mese dopo la liberazione, avrebbe ottenuto informazioni circa il responsabile e ha scoperto che era stato il ragazzo della figlia. Secondo queste fonti, il ragazzo l’avrebbe venduta per circa mille dollari.

John Eisenman avrebbe, quindi, deciso di vendicarsi; secondo una prima ricostruzione pare che abbia rapito il 19enne caricandolo su un Honda Accord verde del 1991. Da un rapporto della polizia è possibile leggere che:
Eisenman ha aggredito la vittima colpendolo alla testa con un blocco di cemento e poi lo ha accoltellato ripetutamente, causandone la morte”.

Ti consigliamo come approfondimento – Bimbe di 11 e 9 anni subiscono abusi sessuali dal nonno. Arrestato l’uomo

Il ritrovamento

antonio branni, Usa vende fidanzataLe ricerche sono andate avanti per un anno fino al ritrovamento del corpo del ragazzo. Sui rapporti della polizia si legge:
Dopo l’omicidio, Eisenman ha guidato il veicolo in un’area remota nella contea di North Spokane e ha abbandonato l’auto co il corpo ancora all’interno”. L’auto, poi, è stata successivamente spostata per essere abbandonata in un’altra zona. Il cattivo odore ha allertato alcune persone che hanno chiamato subito la polizia.
John Eisenman, in prigione, avrebbe confessato l’omicidio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − 7 =