Speranza: “Dal 28 maggio vaccini per fascia 12-15 anni”. C’è l’ok di Ema!

0
119
vaccini covid ema,

Vaccini Covid Ema pronta per aprire anche agli adolescenti. La notizia trapelata soltanto da qualche ora era attesa da mesi e mesi. Secondo il Ministro alla Salute Speranza dal 28 maggio potrebbe esserci il via libera. Questo vorrebbe dire vaccinare tutti colori con un età compresa tra i 12 ed i 15 anni. Ciò significa mettere i giovani e la scuola finalmente in sicurezza (nonostante sia giunta al termine). Inoltre sempre da Ema arriva la conferma sui tempi validi per la seconda dose. I giorni massimi entro cui somministrarla arrivano a 42. Per cui coloro che l’avevano ricevuta a distanza di 3 settimane possono stare tranquilli.

Ti consigliamo come approfondimento – Covid, contagi in forte calo: 6 Regioni bianche da giugno e stop coprifuoco

Vaccini Covid Ema: l’apertura agli adolescenti ed i tempi per la seconda dose

astrazeneca danimarca, vaccini covid ema,
Logo dell’EMA

La pandemia dovuta al Covid-19 che sembrava non dover terminare mai pare vicina alla fine. Lo si evince non soltanto dai dati dei contagi ma anche da quello delle vaccinazioni. L’Ema (European Medicines Agency) sembra infatti intenzionata nel vaccinare gli adolescenti. Per cui a breve inizieranno le vaccinazioni ai ragazzi di età compresa tra i 12 ed i 15 anni. Una misura che metterebbe in sicurezza non solo i giovani ma tutto il sistema scolastico. L’iniziativa dovrebbe partire dal 28 maggio. Il vaccino somministrato sarebbe il Pfizer, in arrivo a breve. Inoltre, proprio su quest’ultimo, si è espresso Ema. Infatti è stata notificata la data di validità per la somministrazione della seconda dose. Quest’ultima viene ritenuta valida infatti se ricevuta entro 42 giorni. Una notizie che mette in sicurezza coloro che ancora attendono la seconda dose.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus fino a 100€ alla settimana per chi ha i figli in DaD: come richiederlo

Vaccini Covid Ema: le parole del Ministro Speranza sulla decisione di Ema

Speranza accusa pm, vaccini covid ema,
Dalla pagina Facebook del ministro Roberto Speranza

Vista la grande novità giunta dai vertici Ema, il Ministro alla Salute non poteva non esprimersi. A riguardo infatti lo stesso Roberto Speranza commenta con entusiasmo la decisione presa. “Il nostro auspicio è che dal 28 maggio si possa dare il via libera al vaccino Pfizer per la fascia 12-15 anni”. Inoltre è lo stesso Ministro ad affermarne l’importanza. “La vaccinazione sui giovani è altamente strategica, la riteniamo essenziale soprattutto alla ripresa della scuola”. Ma le motivazioni non si fermano qui. Siamo al lavoro con il commissario Figliuolo per costruire anche una comunicazione che renda consapevoli le persone”. Il punto forse più importante. “Il vaccino è l’arma più rilevante di cui disponiamo per chiudere definitivamente questa stagione così difficile”. I numeri insomma fanno ben sperare, molto ora dipenderà dai cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 + 12 =