Vaccino covid: secondo il virologo Rasi saremo coperti per sei mesi

0
660
Vaccino Covid Rasi

Vaccino Covid Rasi: arriva l’opinione dell’epidemiologo sulla copertura. Come sarà il vaccino? Funzionerà? Per quanto saremo protetti? Nel programma di approfondimento Agorà di Rai3, Rasi, microbiologo dell’Università di Roma Tor Vergata ed ex numero uno dell’Ema (Agenzia Europea del Farmaco), ha risposto ai quesiti più frequenti. Nel programma Guido Rasi, microbiologo all’università di Roma Tor Vergata, ha confermato che il vaccino avrà una copertura di sei mesi. Ha poi affermato che l’effetto scudo scatterà dopo 15-30 giorni e che per 3-4 mesi dovremmo ancora utilizzare mascherina e precauzioni.

Ti consigliamo come approfondimento – Vaccino Covid efficace, protezione a un mese dalla somministrazione

Vaccino Covid Rasi: le risposte del microbiologo

vaccino covid RasiGuido Rasi, in collegamento negli studi del programma di approfondimento Agorà di Rai3 condotto da Luisella Costamagna, ha parlato del vaccino. Iniziando dal vaccino negli States, una ‘procedura incauta‘ secondo il microbiologo. “Il protocollo dice che non va somministrato a chi ha avuto reazioni allergiche gravi. I due signori che hanno avuto la reazione avevano la fiala di adrenalina in tasca”. Per l’Ema, infatti, chi ha avuto storie pregresse di allergie gravi deve andare con cautela.

Favorevole alle restrizioni di Natale, il microbiologo si dice sicuro del vaccino in quanto “ci sono 130.000 persone che lo hanno fatto per noi”. Il 19 dicembre infatti l’Ema dichiarerà sicuro il vaccino perché già provato su 130.000 volontari. “Bisognerà vedere i dati per convincere a vaccinarsi. Non c’è bisogno di vedere cosa succede al vicino di casa”.

Per quanto riguarda la protezione del vaccino, Rasi afferma che sarà almeno di sei mesi. Però ogni due, tre mesi bisognerà aggiornare i dati. “Io mi aspetto che duri più di un anno. Oggi la certezza l’abbiamo a sei mesi”. Lo schermo protettivo dato dal vaccino non sarà attivo subito. Per essere più forte anche questo vaccino segue la regola degli altri: per quelli a due tranche, bisognerà aspettare i 15 giorni dalla prima puntura e dal settimo giorno dopo la seconda iniezione; tra i 15 e i 30 giorni per quelli ad unica iniezione.

Ti consigliamo come approfondimento – Fine pandemia Covid: quando e come avverrà? Ce lo dice la storia

Vaccino Covid Rasi: “Efficace al 90%, puntiamo sull’immunità di gregge”

Vaccini covid rasiVaccino Covid Rasi: nonostante la campagna vaccinale, dovremmo continuare a indossare la mascherina per almeno i tre, quattro mesi successivi. “Se il vaccino protegga dall’infettare i nostri vicini è un’informazione che avremo solo dopo due tre mesi di campagna. Faremo i test, ma in effetti tutti i vaccini seguono questo percorso”.

Ti consigliamo come approfondimento – La funesta profezia di De Luca: “Un 2021 terribile”

Il microbiologo, durante l’intervento, suggerisce un piano di continuo monitoraggio dello sviluppo degli anticorpi e di chi effettivamente diventa immune. Nessuno dei vaccini garantisce il 100% di efficacia. “Le persone che non si immunizzano dovrebbero essere del 10% e dovranno continuare a comportarsi come in questi 10 mesi. È importante perciò raggiungere l’immunità di gregge”. “La popolazione” continua Rasi “si riterrà vaccinata se raggiungerà il 70-80%. La popolazione sarà immune anche con persone non vaccinate in quanto il virus non trova più ponti di trasmissione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 + otto =