Venezia, auto cade nel canale: morti 3 ragazzi. Una delle vittime aveva perso il fratello in un altro incidente

0
209
ischia furto auto, ischia frana vittima, Roberto maroni morto, foggia elicottero precipitato, napoli meningite bambino, 18enne muore batterio, prof ucciso arresto, napoli professore accoltellato, fichi d’india morto, bambina 12 anni suicidio, sorelle pisanu madre, sorelle uccise treno, Giugliano incidente, 12enne muore vacanza, incidente Porto Marghera, Sharm el Sheikh bimba morta, 13enne muore, brucia fratello, 12enne malore, salerno 13enne muore, Paolo Calissano muore, 14enne muore, libero de Rienzo, 15enne morto Soccavo, Gianluca vialli morto, bimbo tappo ingoiato, Sergio solli morto, maurizio costanzo morto, diana suicidio somma vesuviana, Julia Ituma pallavolo morta, folgorata vasca, bimbo morto trattore, pomigliano d’arco clochard ucciso, Giorgio Napolitano funerali, incidente Trento, henry Kissinger morto, venezia incidente vittime, protesta agricoltori morto

Venezia incidente vittime 3 ventenni deceduti durante l’impatto. Dei 3, uno dei ragazzi aveva perso il fratello a maggio, in un incidente stradale nella stessa città.

Ti suggeriamo come approfondimento – Urla “Viva l’Italia antifascista” alla Prima della Scala: identificato e schedato dalla DIgos

Venezia incidente vittime: la dinamica del sinistro 

Venezia incidente vittime È successo nella notte tra il 7 e l’8 dicembre nella zona di Borgo Sant’Agnese introno alle 3 di notte. Un suv nero è finito nel fiume Reghena, finendo in pochi secondi sul fondale. I presenti nella vettura non sono riusciti ad uscire dal veicolo e sono morti annegati. Si indaga sulla dinamica dell’incidente. Non sembrerebbero esserci altre vetture coinvolte nel sinistro. L’auto sembrerebbe essere uscita di strada, per delle dinamiche ancora non chiare, sfondando il guardrail e finendo in acqua. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Claudia Giannetto ritrovata a Roma, l’annuncio della sorella: “Grazie a tutti”

Venezia incidente vittime: le ricerche dei sommozzatori 

Napoli arrestato finto poliziotto, Castellammare parcheggiatore abusivo, Banda del Buco Giugliano, Napoli donna aggredisce soldati, Napoli donna picchiata rapina, Napoli multe false, Sardegna assalto portavalori, Pompei cardiologo molesta pazienti, Parma uomo nudo machete,, Padova Tablet esplode, Forte dei Marmi auto spiaggia,bakayoko polizia, Roma assalto portavalori, salerno carri armati, Napoli incidente camion, campania esplosione commissariato,Tragedia funivia Stresa, Concorso Polizia Municipale Bacoli, Veggente tedesco Madeleine McCann, Napoli bambino caduto, Verona mamma uccide figlie, Catania donna nuda, milano violenze capodanno, incidente brescia, venezia incidente vittime Le ricerche nel canale sono iniziate già alle prime luci dell’alba. Dopo aver identificato il veicolo, i cadaveri dei tre giovani presenti nella vettura sono stati trovati dentro l’auto. I sommozzatori sono ancora in acqua alla ricerca di una possibile quarta vittima. Tuttavia sembrerebbe che l’ipotesi di un quarto ragazzo sia poco probabile. Tuttavia tutte le ipotesi restano ancora aperte. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Bolletta da 15mila euro, ma era sbagliata: 88enne finisce in rianimazione

Venezia incidente vittime: chi sono i tre deceduti 

madre muore figlia, napoli bambino morto, napoli meningite bambino, Simone cavaliere pozzuoli, bambina 12 anni suicidio, suicidio Alessandro ex fidanzata, maresciallo suicidio, tomba alfredino svastiche, salerno 13enne muore, anziano salva cane, 12enne Firenze, londra incendio, 15enne morto Soccavo, 14enne muore, bimbo tappo ingoiato, Sergio solli morto, omicidio pianura casa occupata, omicidio bambina, bimbo morto trattore, pomigliano d’arco clochard ucciso, funerali Giorgio Napolitano, venezia incidente vittime Sono Giulia Pellegrini, Gjeci Egli e Altin Hoti, rispettivamente di 21, 26 e 22 anni i deceduti dell’incidente nella notte. La ragazza era residente di Portogruaro, luogo dell’incidente. I due ragazzi erano invece rispettivamente di origini albanesi e kosovare. Il 26enne frequentava la comunità sportiva locale seguendo la sua grande passione per il calcio. La terza vittima di 22 anni è purtroppo la seconda vittima per incidente stradale nella sua famiglia. A maggio il fratello 19enne era morto sempre nel comune di Portogruaro mentre era in macchina con il padre, che è sopravvissuto all’impatto. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × uno =