Paura in chiesa, 30enne tenta di rapire una neonata di 4 mesi: salvata dalla mamma

0
514
bambino solo casa, genitori abbandonano figlio, figlia abbandonata casa, bimbo muore mal di testa, bimbo tappo ingoiato, mamma strangola figli, napoli bambino disperso, bambino pistola, bambino pistola, Fiumicino coppia rapimento, bambino sbranato zoo, roma lite, milano bambino rapito, donna rapimento, asilo nido amputato, Vercelli rapimento, bimbo morto vacanza, fratelli abbandonati, bimba ferita, bambino morto stenti

Vercelli rapimento di una neonata da parte di una 30enne che è gravemente indagata per sequestro di persone. La donna per difendersi avrebbe rivelato che si trattava della figlia. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Sottomarino Titan: tempo scaduto, l’ossigeno è finito ma le ricerche continuano

Vercelli rapimento: il tentativo di sequestrare la neonata 

benevento bambino morto, Vercelli rapimento Il tentato rapimento è avvenuto nel comune di Vercelli lo scorso 31 maggio, all’interno di una chiesa locale. Secondo le testimoninaze la 30enne accusata avrebbe seguito la madre e la neonata di 4 mesi più volte. Più volte la donna avrebbe tentato l’approccio in chiesa durante la funzione. In un momento di calca finale sarebbe avvenuto il tentativo di rapimento. La trentenne avrebbe afferrato il passeggino tentando la fuga. L’allarme immediato della madre e l’aiuto da parte dei presenti hanno sventato il sequestro assicurato. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock, violenta esplosione in pieno centro a Parigi: crolla un palazzo, persone sotto le macerie!

Vercelli rapimento: l’arrivo della Polizia

Napoli arrestato finto poliziotto, Castellammare parcheggiatore abusivo, Banda del Buco Giugliano, Napoli donna aggredisce soldati, Napoli donna picchiata rapina, Napoli multe false, Sardegna assalto portavalori, Pompei cardiologo molesta pazienti, Parma uomo nudo machete,, Padova Tablet esplode, Forte dei Marmi auto spiaggia,bakayoko polizia, Roma assalto portavalori, salerno carri armati, Napoli incidente camion, campania esplosione commissariato,Tragedia funivia Stresa, Concorso Polizia Municipale Bacoli, Veggente tedesco Madeleine McCann, Napoli bambino caduto, Verona mamma uccide figlie, Catania donna nuda, milano violenze capodanno, incidente brescia, Vercelli polizia La donna dopo aver recuperato la bambina fuori la chiesa si è rifugiata nel cortile di un palazzo lì vicino. La 30enne infatti dopo essere stata scoperta e fermata non ha tentato la fuga. Al contrario è partita di nuovo all’inseguimento della donna tentando nuovamente il rapimento. Mamma e figlia si sono rifugiate in un cortile mentre attendevano insieme ai presenti l’arrivo delle Forze dell’Ordine. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Scivoli al parco coperti da acido muriatico, bambini ustionati. I genitori: “Pensavamo fosse acqua”

Vercelli rapimento: l’arresto della donna

, napoli tabaccaio arrestato, laura ziliani figlie arrestate, Bari reddito cittadinanza, assalto cgil arrestato franzoni, Vercelli polizia La 30enne è stata arrestata con l’accusa di tentato rapimento, lesioni personali e sottrazione di persone incapaci. La difesa dell’accusata durante l’arresto sembrerebbe essere stata quella di essere la mamma legittima della bambina. Per la donna è scattata la custodia cautelare e si cerche di comprendere se abbia disturbi psichici pregressi. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × quattro =