Accoltellato a una festa in Via Ponti Rossi: 31enne in gravissime condizioni

0
227
carabiniere accoltellato torino

Via Ponti Rossi accoltellato uomo. Un 31enne originario dello Sri-Lanka sarebbe stato accoltellato ad una festa presso via Ponti Rossi nel napoletano. Le ferite riportare sarebbero multiple, l’uomo  stato ricoverato d’urgenza in prognosi riservata al Cardarelli di Napoli.

Ti consigliamo come approfondimento- Ragazzo pestato per aver difeso ragazza dall’aggressione del fidanzato

Via Ponti Rossi accoltellato uomo: il 31enne ricoverato in condizioni gravissime

Quartieri Spagnoli accoltellato quattordicenne, Via Ponti Rossi accoltellato uomoVia Ponti Rossi accoltellato uomo al termine di una festa. Il 31enne di origini Sri-Lankesi è ora ricoverato al Cardarelli di Napoli in condizioni gravissime. L’aggressione sarebbe scattata nel cuore della notte al termine di una festa. L’uomo avrebbe riportato numerose ferite d’arma da taglio. Quando la vittima è stata soccorsa giaceva in una pozza di sangue. Numerose ferite inferte dall’aggressore con un coltello. Il personale del 118 ha trasportato d’urgenza il 31enne in ospedale. L’uomo tutt’ora si trova in prognosi riservata e sarebbe già stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico. Ancora non si sa per quale motivo sia scattata l’aggressione. Gli aggressori restano ignoti. I Carabinieri del Vomero stanno indagando per poter riuscire ad assicurare alla giustizia i colpevoli.

Ti consigliamo come approfondimento- Aggressione ad una 16enne: presa a pugni da due 14enni. Presenti filmano la scena, ma non aiutano

L’arrivo dei soccorsi e dei Carabinieri sul luogo del delitto

Via Ponti Rossi accoltellato uomoAl termine della festa l’uomo originario dello Sri-Lanka sarebbe stato più volte accoltellato dal suo aggressore per poi esser lasciato in terra giacere nel proprio sangue. Il 112 sarebbe quindi accorso sul luogo dopo che diverse telefonate sono arrivate al numero unico per le emergenze. Pare che ad aggredire l’uomo sia stata più di una persona. Gli aggressori quindi si sarebbero allontanati dalla festa subito dopo aver colpito il 31enne e prima che arrivassero le Forze dell’Ordine. Sarebbero riusciti, almeno per il momento, a far perdere completamente le loro tracce. Le indagini sono aperte e portate avanti dai Carabinieri del Vomero che lavorano per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e per rintracciare gli aggressori in fuga.